Granchi gratinati con senape e limone

Granchi gratinati con senape e limone

    Stupite tutti con delle ricette di Natale di secondi piatti sfiziosi, i granchi gratinati con senape e limone. Questi crostacei forse non sono molto usati nella nostra cucina anche se molti pensano di mangiarli quando consumano l’insalata di mare. In realtà, mi spiace deludervi, il più delle volte nell’insalata di mare viene utilizzato il surimi che è un preparato fatto apposta che contiene solo una piccola percentuale di polpa di granchio, addizionata con altri ingredienti ed esaltatori di sapidità come il glutammato monosodico. Acquistate quindi dei veri granchi direttamente dal vostro pescivendolo o scegliete le confezioni surgelate, avendo però cura di scongelarle in tempo per eseguire questa preparazione.

    Ingredienti

    Ingredienti Granchi gratinati con senape e limone

    • 500 grammi di polpa di granchio fresco senza gusci e cartilagini o surgelato e scongelato
    • 1 costa di sedano
    • 1 cucchiaio di farina
    • 25 grammi di pane grattato
    • 1 cucchiaino di succo di limone più la scorza per guarnire
    • 3 cipollotti
    • 2 cucchiai di olio extravergine
    • 2 cucchiaini di senape di Digione
    • 130 ml di latte scremato
    • Pepe di Caienna

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Granchi gratinati con senape e limone

    1. Scalda un cucchiaio di olio in una pentola aggiungendo i cipolloti e il sedano precedentemente tritati e fai cuocere 5 minuti.
    2. Versa la farina e mescola bene, poi versa anche il latte e continua a mescolare fino a che diventa denso.
    3. Togli dal fuoco, aggiungi la senape, il succo di limone e il pepe di Caienna, mescola e poi unisci anche la polpa di granchio e il prezzemolo.
    4. In un pentolino a parte riscalda l’olio rimasto, quindi mescola il pane grattato.
    5. Usa i gusci dei granchi leggermente unti o dei tegamini per la cottura in forno da riempire con il composto di granchio e coprire con il pangrattato.
    6. Accendi il grill e metti i tegamini in forno per circa 5 minuti, finchè comunque la superficie non sarà del tutto dorata.
    7. Guarnisci il granchio gratinato con la scorza di limone tagliuzzata e servi.

    Puoi servire questo piatto anche per i tuoi antipasti, variando le quantità o farcendo più terrine con la stessa quantità di composto da offrire a 6/8 ospiti durante il pranzo di Natale.

    Foto di sfllaw

    VOTA:
    4.3/5 su 2 voti