I bizcochitos messicani

I bizcochitos messicani

    Quando pensiamo alla cucina messicana non ci vengono mai in mente i dolci: forse ne abbiamo così tanti buoni dei nostri che spesso siamo pigri nello scoprire quelli di altre tradizioni. Questi biscottini della cucina messicana si preparano invece in occasioni di festa, sia per esempio per matrimoni, battesimi, che per tutte le feste religiose, soprattutto a Natale. Di solito si servono per colazione, con il latte e il caffè, oppure dopo cena. Riguardo gli ingredienti: in questa ricetta viene usata la margarina, ma potreste usare anche lo strutto.

    Ingredienti

    Ingredienti I bizcochitos messicani

    • farina 00 150 g
    • 2 uova grandi
    • margarina ( o altro grasso a piacere) 220 g
    • 1 cucchiano di estratto di vaniglia
    • polvere di cannella
    • zenzero in polvere
    • zucchero semolato 150 g + 100 g
    • scorze di arancia
    • lievito in polvere 5 g
    • semi di anice
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare I bizcochitos messicani

    1. In una terrina montate la margarina con i 150 g di zucchero fino a che il composto non sarà spumoso. Unite le uova e insieme l’estratto di vaniglia e continuate a montare.

    2. In un’altra ciotola mettete la farina, il lievito, un pizzico di zenzero e uno di sale. Lentamente unite tutti gli ngredienti secchi al composto grasso, sbattendo con la frusta fino a che non saranno ben incorporati.

    3. Alla fine aggiungete qualche scorza di arancia e un cucchiaino di semi di anice. Con le mani modellate l’impasto a forma di cilindro e avvolgetelo nella pellicola, quindi lasciate riposare per circa un’ora.

    Portate il forno a 180°, stendete l’impasto molto sottile e formate dei biscottini con uno stampo a fiorellino. Intanto in una ciotola mescolate lo zucchero rimasto con un cucchiaino di cannella e spargetelo sui biscotti. Infornate per 12 minuti circa, ovvero fino a che i biscottini non saranno dorati. Fate raffreddare e servite.

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti