Vitello in agrodolce con peperoni

Vitello in agrodolce con peperoni

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
425 Kcal/Porz

    Tra i secondi piatti di carne da cucinare oggi vi propongo il vitello in agrodolce con peperoni, una ricetta per rendere il pasto veramente sfizioso. Questi bocconcini di carne di vitello (ma se preferite potete anche scegliere un taglio di carne di manzo) sono cotti nel sugo di pomodoro e insaporiti con i peperoni e la salsa tabasco, che conferisce al piatto il suo gusto particolare. Questa è proprio una ricetta facile per i secondi piatti e non richiede neanche tantissimo tempo. Potrete quindi portare in tavola un piatto che, servito con del riso in bianco e tostato, si può considerare tranquillamente un piatto unico.

    Ingredienti

    Ingredienti Vitello in agrodolce con peperoni per quattro persone

    • 500 grammi di vitello tagliato in bocconcini
    • 1 peperone rosso
    • 1 cipolla di Tropea
    • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • Sale
    • 1 peperone giallo
    • 1 peperone verde piccolo
    • 200 grammi di passata di pomodoro
    • 100 ml di vino bianco secco
    • 5 gocce di tabasco

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Vitello in agrodolce con peperoni

    vitello in agrodolce con peperoni

    Sbuccia la cipolla e affettala finemente, poi ponila in una casseruola per farla soffriggere.

    Lava i peperoni, taglia via il picciuolo e i semi e ricava delle striscioline, aggiungili nella casserruola e prosegui la cottura per 7 minuti.

    Unisci i bocconcini di vitello e lasciali rosolare per 2 o 3 minuti, poi versa il vino e fai sfumare.

    Regola di sale e uisci la passata di pomodoro insieme alle gocce di tabasco.

    Fai addensare la salsa per almeno 15 minuti a fuoco basso.

    Servi la carne insieme a 250 grammi di riso basmati bollito, scolato e saltato in padella senza condimenti fino a che i chicchi sono ben separati.

    Foto di Rhonda

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti