Altro che limone e vino: con questo ingrediente preparo le scaloppine più tenere e cremose di sempre

come fare le scaloppine senza limone o vino

Una ricetta facilissima e veloce per delle scaloppine sfiziose - buttalapasta.it

Se siete amanti delle scaloppine e le avete già provate al limone e al vino vi consigliamo di preparare questa versione con un ingrediente diverso.

Le scaloppine sono un secondo piatto a base di carne che possiamo definire come un vero e proprio classico della cucina italiana. Si possono realizzare con diverse tipologie di carne, anche se la ricetta tradizionale vuole la carne di vitello. Di solito, chi cerca un piatto più leggero usa anche la carne di pollo o quella di tacchino. In alternativa pure la carne di maiale è utilizzata per fare dei piatti economici.

Come gli amanti di questo piatto sapranno sicuramente, i modi più comuni per preparare le scaloppine tenere è cucinarle con il succo di limone o il vino bianco, l’intingolo che ne esce rende la carne cremosa e dona un sapore fresco e delicato. Ma se vi siete annoiati delle solite ricette potete seguire questa, che ha un ingrediente specialissimo.

Come si prepara la ricetta delle scaloppine tenere “ubriache”

Prima di tutto per fare questa ricetta potete comprare della noce di manzo al posto del vitello o del pollo, si adatta molto bene alla preparazione delle scaloppine tenere e ubriache che risulteranno incredibilmente cremose. A proposito, è arrivato il momento di svelare qual è l’alternativa alle scaloppine al limone e alle scaloppine al vino che dovete usare per fare questa ricetta…

Stiamo parlando della birra. Infatti usarla per fare l’intingolo con cui sfumare le scaloppine di manzo conferisce al piatto un sapore più intenso e particolare. Provatela e vedrete che la scaloppina cucinata con la birra vi piacerà! Ora non resta che andare subito a preparare questo secondo piatto di carne gustosissimo.

Scaloppine alla birra ricetta

Un tocco originale, ecco come fare le scaloppine alla birra – buttalapasta.it

Ingredienti

  • 4 fette di noce di manzo
  • 50 gr di birra
  • 35 gr di burro
  • due cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • un pizzico di sale fino
  • un po’ di pepe nero
  • timo a piacere
  • farina quanto basta

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle scaloppine alla birra battendo le fettine di carne di manzo.
  2. Ponete una padella sul fuoco e dentro versate l’olio e aggiungete il burro, fatelo fondere, unite il timo.
  3. Nel frattempo ponete della farina in un piatto, infarinate le fette di manzo su entrambi i lati e adagiatele in padella. Cuocete circa quattro minuti.
  4. Ora girate le fette di carne, quindi versate la birra e cuocete altri tre minuti, la parte alcolica evaporerà e resterà un po’ di crema di cottura.
  5. Date una spolverata di sale e di pepe nero e servite subito in tavola.

Come avete notato la cottura delle scaloppine è breve e per questo la carne rimane tenera e succulenta. Potete anche fare le scaloppine al forno con questa ricetta e servire il piatto con contorni sfiziosi e semplici da realizzare.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti