Cialde per il gelato fatte in casa, la ricetta facile che amerai, sono croccantissime

Ecco la ricetta semplicissima per fare le cialde per il gelato fatte in casa, a forma di cestino o a forma di cono, più buone di quelle che mangi in gelateria.

Cialde per il gelato fatte in casa

Cialde per il gelato fatte in casa - buttalapasta.it

Ecco come realizzare della golose cialde per il gelato fatte in casa con una ricetta facilissima da seguire, sono pronte in pochi minuti.

Chi non ama gustare il gelato accompagnato con delle cialde croccanti e saporite? Se stai cercando la ricetta delle cialde per il gelato fatte in casa, ecco che sei giunto nel posto giusto! Infatti ti abbiamo riservato una ricettina facilissima e molto veloce con cui preparare una cialda croccantissima. Le tue coppe di gelato non saranno più le stesse!

Non ti servono tanti ingredienti per fare questo dolcetto, anzi sono davvero pochi, solo quattro! Con queste cialde da gelato puoi arricchire i tuoi dessert con un tocco tutto personale! E se hai un poco di tempo in più puoi anche dargli una forma a cestino così potrai servire il gelato direttamente all’interno.

Ricetta delle cialde per il gelato fatte in casa

Quando scegli di servire in tavola un buon gelato devi accompagnarlo con delle cialde gustose per esaltare il gusto del tuo dessert. Spesso in commercio trovi prodotti scadenti, non comprarli più e fai invece questa ricetta delle cialde per il gelato fatte in casa.

Sono facili e veloci da realizzare, le prepari davvero in una manciata di minuti, e vedrai, ne vale la pena! I tuoi gelati avranno tutto un altro sapore se li accompagni a questi biscotti deliziosi e semplici ! Le dosi che ti indichiamo di seguito servono per preparare circa dieci cialde. Ti serve meno di mezzora e i biscottini da gelato sono pronti!

Cialde per gelato fatte in casa ricetta facile

Cialde per gelato fatte in casa con la ricetta facile – buttalapasta.it

Ingredienti

  • Farina 00 80 gr
  • Fecola di patate 80 gr
  • Albumi 160 gr (circa quattro)
  • Zucchero semolato o di canna 160 gr
  • Burro di buona qualità 160 gr

Preparazione

  1. Inizia la preparazione della ricetta delle cialde per gelato facendo sciogliere il burro a bagnomaria. Mettilo da parte e fai raffreddare
  2. Prendi gli albumi, se usi quelli in brick sarà facile dosarli, altrimenti sguscia le uova e pesa gli albumi. Devi poi usare lo stesso peso per tutti gli altri ingredienti della lista. Monta gli albumi con una frusta elettrica aggiungendo lo zucchero gradualmente, a cucchiaiate.
  3. Segui la stessa procedura per il burro, versandolo lentamente a filo. Al termine incorpora la farina setacciata insieme con la fecola di patate e mescola con l’aiuto di un cucchiaio di legno o di una spatola.
  4. Ora che l’impasto è pronto puoi cuocere le tue cialde. Se hai lo strumento apposito versa un paio di cucchiai sulla piastra ben calda, chiudi e cuoci un paio di minuti, massimo tre.
  5. Se non hai la piastra per cialde puoi usare una crepiera o una padella antiaderente, avendo cura di girare la cialda a metà cottura. Puoi anche cuocere le cialde in forno, sistema un paio di cucchiai di pastella su carta forno, creando un disco sottile del diametro di circa 10 cm, inforna a 200 gradi nel forno già caldo e appena è dorata togli e fai raffreddare.
  6. Prima che diventino fredde puoi dare alle cialde la forma che preferisci, adagiale sul mattarello, su una coppetta capovolta oppure arrotola su un cilindro di metallo a cono, come quelli che si usano per i cannoli di sfoglia. Li puoi creare anche arrotolando su sé stessi dei fogli di carta alluminio.

L’idea in più: se vuoi realizzare delle golose e croccanti cialde per il gelato senza glutine ti basta sostituire la dose di farina con la stessa quantità di farina di riso, amido di mais o amido di riso. Se non vuoi usare il burro segui la ricetta dei coni per gelato. E per rendere il tuo dessert davvero buono come quello delle gelateria migliori leggi tutti i trucchi per fare il gelato artigianale in casa anche senza la gelatiera.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti