Come decorare la tavola di San Valentino

Vogliamo preparare insieme a voi la perfetta tavola di San Valentino! Leggete i nostri consigli su come decorare la tavola di San Valentino nel migliore dei modi, dalla scelta della tovaglia al centrotavola, dalle decorazioni agli addobbi più romantici!

come decorare la tavola di san valentino

Foto Shutterstock | Kolpakova Svetlana

Il gran giorno sta arrivando, scopriamo insieme come decorare la tavola di San Valentino in maniera perfetta per ricreare un’atmosfera romantica e intima. Si inizia prima di tutto dalle scelta di una tovaglia adeguata, poi si pensa alle decorazioni per la tavola, con addobbi e centrotavola a tema San Valentino. Quindi la parola d’ordine sarà: passione!

Decorazioni tavola per San Valentino

40
Sottopiatto a forma di cuore

In questa festività cogliamo l’occasione per ribadire l’amore che si prova nei confronti della propria metà. Per realizzare un’atmosfera romantica e in grado di stupire, è necessario, oltre a preparare un menu di San Valentino coi fiocchi, anche partire anche da una buona organizzazione della mise en place, con decorazioni della tavola a tema San Valentino.

Potete usare candele a forma di cuore, porta tovaglioli rossi, bouquet di fiori da mettere in vaso come centrotavola e petali di rosa da spargere sulla tovaglia per incorniciare la tavola in questa giorno speciale. Ovviamente se avete piatti colorati o con cuori stampati, questa è l’occasione perfetta per rispolverarli e usarli!

Potete seguire la linea delle alternanze di colore, ma è proprio nella scelta dei bicchieri che è meglio non strafare. Utilizzate calici semplici e neutri, è importante che splendano di luce propria!

Tovaglia di San Valentino

Ricette facili San Valentino
Foto Shutterstock | SewerynCieslik

Proseguiamo la nostra piccola guida su come preparare la tavola per San Valentino passando alla scelta della tovaglia. Se avete una tovaglia bianca in cotone semplice sarà perfetta per far risaltare il rosso dell’amore. In una giornata come questa a volte è facile cadere nei cliché e in organizzazioni stupefacenti ma non sempre creative, è per questo che vi suggeriamo di puntare sulla semplicità. Perché in fondo “l’amore è una cosa semplice”.

Scegliete il contrasto rosso/bianco, colori simbolo della festa, alla tovaglia bianca quindi contrapponete dei sottopiatti rossi in ceramica spessa e laccata, la loro lucentezza farà brillare maggiormente il servizio di piatti e bicchieri.

Se invece non avete timore di osare usate una tovaglia rossa accesa con piatti bianchi. O al contrario una tovaglia nera, su cui tutte le altre decorazioni di San Valentino risalteranno al massimo.

Centrotavola di San Valentino

centrotavola san valentino
Foto Shutterstock | Africa Studio

Per stupire con seduzione la vostra dolce metà cercate di creare la giusta atmosfera con pochi gesti. Dopo aver ricoperto la tavola con una tovaglia nuova e ben stirata mettete un centrotavola in pizzo, romantico e sicuramente elegante.

Piazzate in mezzo alla tavola, sul centrotavola appunto, un vaso con fiori freschi e profumati. Oppure un candelabro in cristallo con candele rosse o bianche. Le candele, infatti, sono sicuramente il modo più romantico per illuminare la stanza. Sistemate al centro della tavola il candelabro, meglio se a tre braccia. Accendete le candele un po’ prima dell’arrivo della persona amata in modo tale da permettere alla cera di sciogliersi e creare un’atmosfera decisamente intima.

Se invece preferite qualcosa di più moderno, vi suggeriamo di scegliere delle candele galleggianti. Ponete dell’acqua all’interno di un vaso molto ampio e posizionate le candele a vostro gusto, l’effetto è ancora più interessante se utilizzate candele rosse e bianche, così da riprendere le decorazioni della tavola.

Addobbi San Valentino

menu di san valentino con tavola decorata a tema
Foto Shutterstock | Milleflore Images

Finita la preparazione del tavolo, spargete qualche petalo di rosa sulla superficie, vi suggeriamo di creare una scia che dalla vostra seduta arrivi a quella del vostro Valentino, un simbolo di unione tra di voi. Occupatevi quindi dei tovaglioli, chiudeteli con un nastro rosso che termina in un cuore di cartone, ovviamente home made! Anche le sedie possono essere un elemento decorativo, ricopritele con un coprisedie bianco e stringete un fiocco rosso, rivolto verso l’esterno, nella parte di giuntura del sedile con lo schienale.

E ora che avete tante idee su come decorare la tavola di San Valentino, non vi resta che iniziare a cucinare. Date un’occhiata anche ai migliori stampi a cuore da comprare online e non perdete i nostri menu a tema.

Avete l’imbarazzo della scelta per trovare le vostre ricette di San Valentino preferite. Vi auguriamo di trascorrere un 14 febbraio coi fiocchi in compagnia della persona amata e delle… Nostre ricette. Continuate a seguirci!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.