Cracker, Altroconsumo rivela dati inquietanti: ecco cosa mangi veramente, i marchi peggiori

migliori crackers da comprare

I risultati del test di Altroconsumo riguardo i crackers svela delle sorprese - buttalapasta.it

I cracker sono prodotti molto consumati dagli italiani e questi che seguono sono i migliori e i peggiori secondo la classifica di Altroconsumo.

Tra gli snack salati che si scelgono per la merenda del pomeriggio, per uno spuntino o anche come sostituto del pane a tavola ci sono i crackers, per questo Altroconsumo ha esaminato 39 marche giungendo alla fine a stilare questa classifica.

I crackers che si comprano al supermercato possono essere di moltissime tipologie: ci sono i classici con i granelli di sale sopra, quelli integrali, di riso soffiato, aromatizzati alle erbe o al pomodoro e olive, insomma ce n’è per tutti i gusti. Ma quali sono i migliori crackers secondo Altroconsumo? Lo scopriamo di seguito.

La classifica dei migliori crackers secondo Altroconsumo

Dai vari test effettuati dagli esperti della nota associazione di consumatori viene fuori che nella lista degli ingredienti di alcuni prodotti analizzati sono presenti anche degli additivi, per esempio agenti lievitanti e antiossidanti. Questi due di per sé non sono da giudicare in modo negativo, invece è bene considerare che un eccesso di sale può nuocere alla salute, così come la presenza di grande quantità di grassi saturi.

Guardate sempre l’etichetta dei crackers che comprate, la quantità di grassi saturi dipende dal tipo di ingrediente usato, l’olio extra vergine di oliva o l’olio di semi di girasole sono da considerare come buone scelte. Mentre il burro, l’olio di cocco e l’olio di palma fanno salire in modo considerevole il tenore di grassi saturi in un prodotto.

migliori crackers da comprare

La classifica dei migliori crackers secondo Altroconsumo – buttalapasta.it

Di conseguenza anche le calorie dei cracker possono variare, si va da 185 a 250 kcal. Quindi diciamo che è sempre bene non esagerare e gustare questi prodotti solo saltuariamente, meglio un bel frutto di stagione per fare lo spuntino! Ma ora vediamo in dettaglio la lista dei migliori cracker secondo Altroconsumo e se volete sapere perché i crackers hanno i buchi, leggete qui.

I migliori sopra i 60 punti sono solo due:

  • 67 punti – RISO SCOTTI I BIO LEGGERI, CRACKER 100% DI RISO BIO
  • 60 punti – MULINO BIANCO CRACKER NON SALATI

Prodotti di qualità media

  • 59 punti – CERTOSSA (LIDL) CRACKER INTEGRALI
  • 59 punti – MULINO BIANCO CRACKER SALATI
  • 58 punti – GALBUSERA RISOSURISO CRACKER INTEGRALI CON RISO SOFFIATO
  • 58 punti – COOP CRACKERS CON RISO SOFFIATO
  • 58 punti – ESSELUNGA EQUILIBRIO CRACKERS INTEGRALI
  • 58 punti – CERTOSSA (LIDL) CRACKER SENZA SALE IN SUPERFICIE
  • 58 punti – PAVESI GRAN PAVESI I CRACKER SALATI
  • 58 punti – TRE MULINI (EUROSPIN) CRACKER INTEGRALI
  • 58 punti – TRE MULINI (EUROSPIN) CRACKER SENZA SALE IN SUPERFICIE
  • 58 punti – CONAD CRACKER SENZA GRANELLI DI SALE IN SUPERFICIE
  • 57 punti – MISURA FIBREXTRA CRACKERS INTEGRALI CON AVENA
  • 57 punti – PIACERSI CONAD CRACKER SENZA LIEVITO
  • 57 punti – GALBUSERA BUONICOSÌ CRACKER SENZA LIEVITI
  • 57 punti – COOP CRACKERS INTEGRALI BIOLOGICI
  • 56 punti – GALBUSERA RISOSURISO DOPPIA CROCCANTEZZA
  • 56 punti – CONAD CRACKER SALATI
  • 56 punti – ESSELUNGA CRACKERS NON SALATI IN SUPERFICIE
  • 56 punti – PAVESI GRAN PAVESI I CRACKER MAIS
  • 56 punti – MULINO BIANCO CRACKER INTEGRALI CON FARINA SOSTENIBILE
  • 56 punti – TUC TUC CRACKER
  • 56 punti – CERTOSSA CRACKER CON SALE IN SUPERFICIE
  • 55 punti – MISURA FIBREXTRA CRACKERS INTEGRALI CON BARBABIETOLA E CAROTA NERA
  • 55 punti – PAVESI GRAN PAVESI I CRACKER AL POMODORO
  • 55 punti – TUC TUC CRACKER INTEGRALE
  • 55 punti – MISURA MULTIGRAIN CEREALI ANTICHI CRACKERS
  • 54 punti – GALBUSERA ZEROGRANO CRACKER INTEGRALI CON RISO SOFFIATO
  • 54 punti – ESSELUNGA, CRACKERS SALATI IN SUPERFICIE
  • 53 punti – TRE MULINI (EUROSPIN) CRACKER CON SALE IN SUPERFICIE
  • 52 punti – DORIA DORIANO A RIDOTTO CONTENUTO DI SALE
  • 52 punti – MISURA NATURA RICCA SOIA CRACKERS
  • 52 punti – ESSELUNGA SMART CRACKERS SALATI IN SUPERFICIE2
  • 51 punti – DORIA DORIANO CON SALE IODATO

Sotto i 50 punti

  • 48 punti – DORIA DORIANO INTEGRALE
  • 48 punti – MULINO BIANCO CRACKERS SENZA GLUTINE AL RISO E ROSMARINO
  • 48 punti – GALBUSERA TRA
  • 48 punti – RITZ MINIRITZ MULTIPACK
  • 47 punti – PAVESI GRAN PAVESI I CRACKER OLIVE

Tutto sommato la media dei prodotti in vendita è sufficiente, ma solo due prodotti sono stati premiati per la qualità e il prezzo. Noi vi suggeriamo sempre di fare una delle ricette dei crackers fatti in casa, almeno sapete cosa ci mettete dentro!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti