Filetti di salmone surgelato: due ricette semplici e gustose

salmone

Foto Shutterstock | withGod

Il pesce è un alimento ricco di proprietà benefiche per lo stato di salute dell’essere umano. Certamente, però, è sempre bene consumarlo in modo consapevole ed ancor di più è opportuno non abusare delle risorse marine. A tal proposito, infatti, è preferibile optare per i prodotti ittici da pesca sostenibile e che abbiano ottenuto la certificazione MSC (Marine Stewardship Council).

La pesca sostenibile è un tipo di pesca che non causa effetti negativi all’ambiente marino. Anzi, ne rispetta gli ecosistemi a partire già dalle tecniche di pesca utilizzate.

Tra i prodotti che hanno ottenuto la certificazione MSC vi è il salmone surgelato da pesca sostenibile FRoSTA, che può essere preparato in vari modi, li vedremo di seguito.

Il salmone è un alimento caratterizzato da elevate ed importanti proprietà nutrizionali; inoltre, garantisce il giusto apporto di proteine, vitamine, sali minerali, Omega 3 e grassi polinsaturi che sono veri e propri alleati della salute.

Ecco due ricette semplici da preparare e gustose, ideali per un secondo piatto sfizioso e salutare.

Salmone croccante

Ingredienti:

  • Filetto di salmone 400 g (2 confezioni da 200 g)
  • Pane 100 g;
  • Prezzemolo 1 ciuffo;
  • Aneto 1 ciuffo;
  • Timo 2 rametti;
  • Rosmarino 1 rametto;
  • Scorza di limone 1;
  • Olio extravergine d’oliva 50 g;
  • Pepe bianco in grani 1 cucchiaino;
  • Sale fino q.b.

Preparazione:

  1. Preparazione panatura: tagliare il pane a pezzi ed inserirli in un mixer; aggiungere l’aneto, il timo sfogliato, gli aghi di rosmarino ed il prezzemolo; aggiungere anche l’olio. In un secondo momento, aggiungere la scorza di limone, il sale e il pepe bianco. Frullare fino ad ottenere una consistenza non molto fine.
  2. Posare, dopo un passaggio sotto l’acqua fredda, i filetti di salmone su una teglia foderata con carta da forno. Ricoprirli con la panatura, assicurarsi che aderisca perfettamente.
  3. Cuocerli in un forno ventilato preriscaldato a 190 ° per circa 20 minuti.
  4. Sfornare i filetti.
  5. Servire il salmone croccante.

Salmone alle mele

Ingredienti:

  • Filetto di salmone (200 g);
  • Mele Fuji 80 g;
  • Paprika affumicata q.b.
  • Curcuma in polvere q.b.
  • Sale fino 1 pizzico;
  • Olio extravergine d’oliva.

Per il cavolo:

  • Cavolo rosso 120 g;
  • Sale fino 20 g;
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per aromatizzare:

  • Menta q.b.

Preparazione filetti di salmone:

  1.  Lavare e dividere a metà le mele, con un coltello eliminare il torsolo, tagliare le mele a fette non troppo sottili;
  2. Prendere i filetti di salmone e posare le mele sopra;
  3. In una ciotolina aggiungere la paprika e la curcuma in polvere, un pizzico di sale ed amalgamare il tutto;
  4. Adagiare i filetti di salmone su una teglia foderata con carta da forno e aggiungere le spezie;
  5. Cuocere in forno preriscaldato a 220° per 20 minuti.
  6. Preparazione cavolo rosso: tagliare finemente; adagiarlo in una ciotola e aggiungere il sale, mescolare con una forchetta, attendere 15-20 minuti. Poi scolarlo dal liquido che avrà rilasciato e sciacquarlo sotto l’acqua corrente; infine metterlo in una ciotola e condirlo con pepe e olio. Disporre un letto di cavolo rosso su un piatto da portata.
  7. Sfornare i filetti di salmone ormai cotti e posizionarli sopra il cavolo rosso.
  8. Decorare con le foglie di menta i filetti di salmone e servire.