Forno addio: da quando li cucino così, i gamberetti piacciono proprio a tutti

ricetta gamberetti in padella

Come fare dei gamberetti deliziosi in pochi minuti - buttalapasta.it

Non serve accendere il forno per cucinare dei buonissimi gamberetti, sono leggeri e saporiti, ma soprattutto bastano solo 5 minuti per portarli in tavola.

Quando volete gustare un secondo piatto di mare per fare il pieno di proteine ecco che i gamberetti sono la soluzione giusta. Ci sono tante ricette che si possono seguire ma se li volete fare in cinque minuti di orologio, di seguito vi indichiamo come li dovete cucinare.

Vedrete, piaceranno a tutti perché sono buonissimi, leggeri e sfiziosi, adatti per essere portati in tavola sia per il pranzo che per la cena, nell’ambito di un menu di pesce. Un secondo piatto che, all’occorrenza, può essere trasformato anche in un antipasto, magari in abbinamento ad altri ingredienti per creare qualcosa di speciale.

Come si preparano i gamberetti in padella, la ricetta velocissima

Spesso si cerca una ricetta veloce per completare il menu, ed ecco che i gamberetti in padella sono la soluzione ideale. In forno è un piatto leggero e sfizioso, ma soprattutto è veloce, basta saltarli in padella e il gioco è fatto.

Gli ingredienti che vi servono sono pochi, oltre ai gamberi dovete procurarvi del prezzemolo, un po’ di succo di limone, vino bianco e ovviamente un buon olio di oliva extra vergine. Ed ora vediamo il procedimento di questa ricetta facilissima, gli ingredienti sono per quattro persone.

ricetta gamberetti in padella

Gamberetti in padella, sono pronti in 5 minuti – buttalapasta.it

Ingredienti per quattro persone

  • 800 gr di gamberetti puliti
  • un limone grande
  • 100 gr di vino bianco secco
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero macinato

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta dei gamberetti in padella dalla pulizia dei gamberetti. Per pulire i crostacei, staccate la testa e il carapace, togliete il filino nero sul dorso (è l’intestino e ha un sapore amaro non certo gradevole), sciacquateli e metteteli da parte a sgocciolare.
  2. Prendete il limone e ricavatene la scorza grattugiata, spremetelo e tenete da parte il succo.
  3. Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo
  4. A questo punto prendete una padella, versateci un paio di giri di olio extra vergine di oliva, scaldate, versate i gamberetti e mescolate per insaporire circa un minuto a fiamma alta.
  5. Versate il vino e fate sfumare completamente, poi aggiungete il limone, sia la scorza che il succo. Lasciate cuocere per massimo cinque minuti, saltando spesso.
  6. Alla fine regolate di sale, di pepe nero e completate il piatto servito in tavola con il prezzemolo tritato.

L’idea in più: per un piatto più colorato potete aggiungere in padella anche dei pomodorini. Se vi è piaciuta questa ricetta provate altre ricette con i gamberi per i vostri menu di pesce sfiziosi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti