I miei bimbi non amano i bordi del pancarré: ecco come li riciclo in modo sfiziosissimo

come riciclare i bordi del pancarré

I bordi del pancarré sono una risorsa, usali così! - Foto Web365 Srl - buttalapasta.it

Non sapete cosa fare dei bordi del pancarré e state cercando un modo per riciclarli in modo sfizioso? Allora questa ricetta fa al caso vostro.

Per chi, come noi, cerca sempre dei modi per riciclare gli alimenti in modo da non fare sprechi in cucina, conoscere dei trucchi per usare gli avanzi in modo gustoso è sempre utile. Se anche voi volete, ad esempio, sapere come usare i bordi del pancarré.

Un’amica mi ha svelato il suo metodo per riciclare in modo sfizioso i bordi del pancarré. “I miei bimbi non amano i bordi del pancarré” – mi ha detto – “e ho trovato il modo per portarli in tavola lo stesso“. Bene, allora eccovi svelato il suo trucco. Diciamo la verità, è un modo semplicissimo ma non possiamo che definirlo geniale!

Come riciclare i bordi del pancarré in modo sfizioso

Il pancarré è uno di quegli ingredienti che spesso giace nella dispensa perché si usa spesso in cucina. Diciamo che per fare dei toast o degli stuzzichini è un alimento molto utile e versatile. Basta seguire un po’ la fantasia e i propri gusti per scegliere tante farciture diverse. Addirittura potete realizzare anche il panbauletto fatto in casa che è una sorta di pancarré più soffice, adatto a fare french toast o pure la mozzarella in carrozza, una bontà a cui nessuno può resistere.

Ad ogni modo, quando ci si trova a preparare dei piatti a base di pancarré ma poi si hanno tutti quei bordi ritagliati, come si possono usare per non sprecarli? Allora uno dei modi più semplici e veloci è farci del pangrattato. Basta tritare tutto al mixer e avrete un ottimo ingrediente per le vostre panature più gustose.

come riciclare i bordi del pancarré

Lo stuzzichino sfizioso con gli avanzi di pancarré – Foto Canva – buttalapasta.it

Potete usare il pangrattato ottenuto con il pancarré per fare delle cotolette con la doppia impanatura, un fiore di verdure gratinate, del pesce panato e piastrato, insomma, per qualsiasi ricetta in cui si prevede l’uso del pangrattato o della mollica di pane tritata.

Se invece volete proprio creare qualcosa di stuzzicante potete riciclare i bordi del pancarré e seguire questa ricetta per fare dei bastoncini croccanti. In sostanza dovete:

  • Prendere i bordi ritagliati del pancarré e metterli in una teglia ricoperta di carta forno, irrorarli di olio extra vergine di oliva.
  • Condire con un pizzico di sale, di pepe nero macinato, di spezie (curry, paprica, ecc.) e di erbe aromatiche.
  • Trasferire tutto in forno con il grill acceso e far dorare per cinque minuti, fino a che diventano tostati e deliziosi.

Allora, avete visto com’è facile usare i bordi senza fare sprechi? La prossima volta che seguirete delle ricette di antipasti con il pancarré (e se ne possono fare a centinaia) saprete come riciclare le parti più scure che non usate.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti