Lo sanno in pochissimi, ma solo questo è il materiale più consono per cucinare in teglia: ne va della tua salute

Il materiale più adatto per cucinare in teglia

Non tutti i materiali sono consoni alla cottura in forno, ecco cosa sapere - buttalapasta.it

Probabilmente le usate ogni giorno, ma sapete davvero qual è il materiale migliore per le teglie che si usano in forno?

Cucinare in teglia consente di preparate tantissimi tipi di ricette, dalla pizza alle polpette, dalle lasagne alle torte e ai biscotti. Ma qual è il materiale più adatto alla cottura all’interno del forno?

Effettivamente sul mercato esistono una quantità e una varierà di teglie di cui molti non sanno minimamente le caratteristiche. I materiali possono essere i più disparati e non è detto che tutti siano idonei per tutte le cotture. Scopriamone di più.

Quali teglie da forno usare in base al tipo di ricetta

Se siete tra coloro che amano cucinare al forno con tutta probabilità ve lo sarete chiesto più di una voglia: qual è la teglia da forno perfetta? Ce ne sono in commercio di tantissimi tipi e la scelta può rivelarsi difficile. Vediamo le varie caratteristiche per poter decidere il materiale migliore in base al tipo di cibo da cuocere.

Cucinare al forno è una tecnica di cottura versatile e molto amata da chi cucina. Questo metodo di cottura permette di realizzare tantissime pietanze saporite con un uso ridotto di grassi, se si vuole. Ma per fare le ricette al forno occorre la teglia giusta. Le teglie più economiche e molto usate in cucina sono fatte in particolar modo di alluminio. Si possono usare per diverse tipologie di cibi, come il pane fatto in casa o la pizza in teglia alta e persino per fare dei semplici biscotti golosi.

quale tipo di teglia usare per cucinare al forno

Le teglie possono essere di diversi materiali, ecco i più adatti a cucinare al forno – buttalapasta.it

Ma bisogna fare attenzione perché l’alluminio non è il materiale più adatto a cucinare cibi acidi o molto salati. E si rovina facilmente tanto che si consiglia di usare, quanto più possibile, la carta forno.

In sostanza se state facendo una ricetta con il pomodoro, ad esempio, è meglio usare un altro tipo di teglia, come la pirofila. Il pyrex, la porcellana e la ceramica, non risentono dell’acidità dei cibi e sono ideali, oltre che per fare le ricette di lasagne, anche per la preparazione di sformati di verdure. Inoltre sono contenitori che possono andare in freezer e sono molto resistenti.

Infine un altro materiale per le teglie che può essere usato con qualsiasi tipo di cibo, anche acido, è l’acciaio. Questo materiale è molto resistente, non si ossida e può essere utilizzato per qualsiasi tipo di ricetta, dunque si presta molto bene all’uso in cucina ed è anche uno dei più durevoli nel tempo.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti