Pane fatto in casa

Pagnotta di pane casareccio fatto in casa

Foto Shutterstock | symbiot

  • media
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 270/porzione

Vediamo insieme le ricette del pane fatto in casa veloce e con lunga lievitazione, con tante varianti comprese il pane senza lievito e il pane con lievito madre. Cosa c’è di meglio di un buon pane fatto in casa morbido e croccante al tempo stesso, da portare in tavola con la soddisfazione di aver preparato il cibo più buono del mondo? Come possiamo immaginare, non esiste una unica ricetta per il pane fatto in casa, quindi ve ne proponiamo diverse. La prima, la più veloce, semplice e immediata, adatta a chi ha poco tempo, prevede un solo impasto con lievito di birra o lievito secco. In questo caso la lievitazione dura solo alcune ore. Le altre due ricette sono a lunga lievitazione, si preparano senza fretta, richiedono dunque la preparazione di un impasto preliminare da far lievitare per un certo tempo. Di seguito vedremo anche altre stuzzicanti varianti del pane fatto in casa, senza lievito o con la pasta madre.

Ingredienti

  • Farina 00 + quella per la spianatoia 550 gr
  • Lievito di birra fresco 20 gr
  • Zucchero 1 pizzico
  • Sale 5 gr
  • Acqua 100 ml + 250 ml

Preparazione

  1. Versate il lievito di birra e 100 ml di acqua tiepida in una ciotola e scioglietelo per bene.

  2. Unitevi 50 gr di farina e lo zucchero e impastate il tutto.

  3. Coprite con un strofinaccio e fate lievitare in un luogo tiepido (per esempio il forno con la luce accesa o spento dopo averlo fatto funzionare per pochi minuti) per 20 minuti circa.

  4. Fate la fontana con la farina rimasta sulla spianatoia, versate al centro 250 ml di acqua tiepida e il sale, impastate il tutto.

  5. Unite l'impasto lievitato preparato al punto 1 e lavorate ancora per incorporarlo.

  6. Continuate a lavorare l'impasto per il pane fino a quando vedrete apparire delle bollicine sulla superficie (potete anche usare un robot da cucina o una impastatrice per svolgere questa operazione).

  7. Deponete l'impasto in una ciotola infarinata, fateci sopra un taglio a croce, spolveratelo di farina, coprite con uno strofinaccio, e fatelo lievitare in un luogo tepido fino a quando non avrà raddoppiato il volume.

  8. Riprendete l'impasto, dategli la forma preferita lavorandolo rapidamente, deponetelo su una placca coperta di carta forno e fate ancora lievitare per mezzora.

  9. Cuocete il pane nel forno caldo a 220/250 gradi per circa un'ora. Ricordate di inserire una ciotola resistente al calore piena d'acqua sul fondo del forno per garantire la giusta umidità durante la cottura.

  10. Fate raffreddare la pagnotta in un luogo riparato dalle correnti d'aria e non freddo.

Varianti del pane fatto in casa

pane fatto in casa con lievito madre

Foto Pixabay | Couleur

Ci sono tanti metodi per la preparazione del pane fatto in casa. Dopo aver visto una ricetta classica vi proponiamo anche altre ricette, ad esempio il pane a lunga lievitazione, con lievito madre e anche senza lievito. Se avete fretta seguite la ricetta veloce per fare il pane, ma se volete un pane morbido, saporito, senza retrogusto di lievito e che duri nel tempo vi suggeriamo il pane fatto in casa a lunga lievitazione. Questo processo permette infatti lo svolgersi di particolari trasformazioni della farina. In ogni caso vi consigliamo di usare ingredienti di ottima qualità per il vostro pane fatto in casa cioè delle farine da agricoltura biologica macinate a pietra.

PROVA ANCHE IL PANE INTEGRALE FATTO IN CASA

Pane con lievito secco

Il lievito di birra secco ha lo stesso potere lievitante di quello fresco, solo che è più facilmente conservabile in dispensa perché non ammuffisce e ha una scadenza più lunga. Usare lievito di birra fresco o secco è equivalente, ai fini della ricetta che si vuole eseguire. L’unica accortezza da usare sta nella dose da impiegare, in genere un cubetto da 25 grammi di lievito fresco equivale a una bustina di circa 7 grammi di lievito secco. Quindi, per un impasto che prevede l’uso di 10 g di lievito di birra fresco, useremo circa 3 g di lievito di birra secco.

LEGGI COME PREPARARE IL LIEVITO FATTO IN CASA

Pane fatto in casa a lunga lievitazione

Per permettere al pane di lievitare comodamente senza fretta facciamo un primo impasto piuttosto solido di acqua, farina e poco lievito, la cosiddetta biga, da far lievitare 18/24 ore. Gli ingredienti sono: 650 gr di farina Manitoba più quella per la spianatoia, 6,5 gr di lievito di birra fresco 5 grammi di zucchero, 5 grammi di sale. Per prima cosa preparate la biga impastando 150 gr di farina con 1,5 gr di lievito di birra e 7 cucchiai di acqua. Fate una palla con l’impasto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e fatelo maturare per 18/24 ore nel frigorifero. Fate la fontana con 250 gr di farina sulla spianatoia, versatevi al centro i 5 gr di lievito rimasti sciolti assieme allo zucchero in 2,5 dl di acqua tiepida. Lavorate per bene il tutto, coprite con uno strofinaccio umido e fate lievitare in un luogo tiepido per un’ora o fino a quando non avrà raddoppiato il volume. Riprendete questo impasto, unitevi la farina rimasta, 100 ml di acqua tiepida, il sale e la biga spezzettata. Lavorate il tutto con molta energia, o usate un robot da cucina per farlo. Fate lievitare ancora in un luogo tiepido per 45 minuti. Deponete l’impasto fatto al punto 3 su una placca coperta da carta forno, incidete una croce e fate lievitare ancora mezzora, sempre in un luogo tiepido. Procedete alla cottura come indicato nella ricetta principale.

SCOPRI COME FARE IL PANE AL KAMUT

Pane fatto in casa con il poolish (biga liquida o lievitino)

L’impasto preliminare piuttosto liquido, sempre di acqua, farina e lievito, chiamato tradizionalmente poolish o lievitino, deve essere fatto lievitare per 12 ore. Gli ingredienti sono 550 gr di farina Manitoba più quella per la spianatoia, 2 gr di lievito di birra fresco, 1 cucchiaino da caffè di sale fino. Iniziate preparando il poolish sciogliendo il lievito di birra in una ciotola con 200 ml di acqua tiepida, poi aggiungete 200 gr di farina e lavorare il tutto per alcuni minuti (il poolish è un composto piuttosto liquido).

PROVA ANCHE IL PANE AL FARRO FATTO IL CASA

Lasciate fermentare il poolish per 12 ore a temperatura ambiente, dopo aver coperto la ciotola con uno strofinaccio umido. Impastate la farina rimasta, il sale, 100 ml di acqua tiepida e il polish. A questo punto potete procedere come per la ricetta per il pane con il lievito di birra a partire dal punto 3.

Pane con lievito madre

Qui trovate la ricetta del pane con il lievito madre, una ricetta completa del pane fatto in casa senza lievito di birra, per tutti gli coloro che soffrono di intolleranza o allergia verso questo alimento, ed in genere per il pane fatto in casa morbido e croccante, fragrante e genuino.

SCOPRI COME FARE IL LIEVITO MADRE A CASA

Pane senza lievito

La ricetta del pane senza lievito è utile se vogliamo preparare del pane fatto in casa veloce e abbiamo pochi ingredienti. Visto che non usiamo nemmeno il bicarbonato, non è un tipo di impasto da cuocere in forno, ma in padella. Avrete bisogno di 300 gr di farina, 150 ml di acqua, 1 cucchiaio di olio e 3 grammi di sale. Impastate energicamente il tutto, fate riposare 15 minuti l’impasto coperto per evitare che secchi, poi tagliatelo in 5 pezzi da 80 grammi circa l’uno. Stendete con il mattarello ogni pezzo sulla spianatoia ben infarinata fino ad ottenere dei dischi dello spessore di circa 3 mm. Cuocete in padella antiaderente ben calda un minuto per lato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.