Non vuoi appesantirti per Natale? Ecco come sostituire il pane con gusto: non ne sentirai la mancanza

Idee per sostituire il pane

Idee per sostituire il pane durante ricchi pranzi e cene delle feste - buttalapasta.it

Se non volete appesantirvi durante pranzi e cene natalizi vi diamo delle idee per sostituire il pane senza rinunciare al gusto.

Dato che sulla tavola di Natale ci sarà ogni ben di dio il consiglio per evitare di appesantirvi troppo è quello di mangiare meno pane possibile. Che siano pagnotte o panini, è chiaro che il loro apporto calorico si farà sentire, soprattutto se esagerate con le fette che, ricordiamo, nel caso di pane bianco sono composte principalmente da carboidrati.

Ma se volete comunque accompagnare le vostre ricche pietanze natalizie con dei sostituti del pane saporiti, ecco come potete farlo con gusto.

Come sostituire il pane a Natale

Il pane bianco è il più ricco di carboidrati ma se lo portate in tavola usando ingredienti diversi può arricchirsi di proteine e fibre e diventare meno calorico. Volete qualche esempio? Beh prima di tutto c’è il pane integrale fatto in casa ma lo potete anche comprare dal fornaio, grazie alla crusca diventa un ottimo alleato pure per favorire la digestione.

come sostituire il pane

Sostituti del pane – buttalapasta.it

Poi potete usare in alternativa il pane di quinoa, ricco di proteine così come il più classico e low carb pane proteico, che hanno proprietà nutrizionali valide.

In sostanza consentono un minore apporto di carboidrati, quindi di zuccheri, quindi di calorie, e hanno caratteristiche organolettiche eccellenti. Un altro tipo di lievitato molto apprezzato è il pane di segale. Ma ovviamente sempre di pane si stratta.

Passando a tipologie di sostituti del pane differenti, cioè senza lievitazione, potete preparare dei sfogliatine di pane azzimo oppure delle leggerissime gallette di riso ma anche le gallette di mais sono perfette, e anche più gustose di quelle di riso, che invece tendono ad avere un sapore neutro e tendente al dolciastro.

Sceglietele però integrali, perché le gallette di riso classiche hanno, in fondo, le stesse calorie del pane bianco, dunque valutate bene se è il caso di sostituirle, perché fare la scarpetta con le gallette non è il massimo…

Infine che ne dite di sfornare dei buonissimi cracker fatti in casa in tanti gusti diversi? Sono gli snack ideali pure per accompagnare l’aperitivo con degli stuzzichini naturali e poco impegnativi.

Pane proteico digestivo

E poi se volete fare un pane proteico che aiuta la digestione sbattete 3 albumi, 160 gr di farina di mandorle, 25g farina di crusca di semi di psillio, 1 cucchiaino di sale, 150 ml di acqua tiepida e mezza bustina di lievito per torte salate. Mescolate, formate 4 panetti e cuocete 40 minuti a 175 gradi con forno ventilato.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti