Preparati subito questo frullato detox per sgonfiare la pancia: ci metti un attimo

ricette frullati detox

Frullato detox, due ricette golose e facili da fare - buttalapasta.it

Se state cercando delle ricette per un frullato detox sano, genuino e adatto a drenare e sgonfiare la pancia, eccone due da fare subito.

Per dimagrire e sgonfiare la pancia occorre fare dell’esercizio fisico quotidiano e scegliere un tipo di alimentazione ipocalorica che sia ricca di piatti gustosi ma leggeri. Ovviamente si devono limitare al massimo le pietanze troppo grasse o ricche di zuccheri, insomma vanno banditi senza dubbio i fritti di ogni tipo e i dolciumi. Ma potete anche darvi una mano con un buon frullato detox.

Dalla natura potete ottenere tutti gli ingredienti più utili a raggiungere i vostri obiettivi. Se quello che volete è sgonfiare la pancia, allora potete integrare nella vostra alimentazione quotidiana ipocalorica anche un frullato detox. E con le nostre ricette potete prepararne di tanti tipi. Ad esempio, ecco un paio di idee facili da replicare per le vostre bevande più sane e sfiziose

Un frullato detox è quello che ci vuole per stare in forma

Nell’ambito di un regime alimentare controllato e privo di piatti troppo calorici potete inserire queste ricette di frullato detox da gustare come spuntino a metà mattinata oppure a merenda nel pomeriggio. Se volete proprio osare potete bere il frullato a cena, dopo aver comunque mangiato in maniera completa a pranzo. Così apprezzerete ancora di più il suo effetto sgonfiante.

ricette frullati detox

Frullato detox, le ricette semplici da provare – buttalapasta.it

Come abbiamo accennato vi diamo un paio di ricette di frullati disintossicanti ma dal sapore molto gradevole, così potrete gustarli quando preferite nell’ambito di una settimana detox.

Frullato di lattuga, mango e banane

Il primo si prepara con un mango, due banane e sei foglie di lattuga. Sbucciate con cura i due frutti e fateli a pezzetti, lavate le sei foglie di lattuga e mettete tutto nel frullatore aggiungendo circa 500 ml di acqua. Frullate e bevete subito, aggiungendo, se volete un paio di cubetti di ghiaccio.

Il nostro consiglio è di usare la frutta dopo averla lasciata alcune ore in frigo, in tal modo avrete un frullato già freddo e pronto per essere bevuto senza attesa. Altrimenti mettete in un contenitore e fate raffreddare in frigo per qualche ora.

Frullato detox di lattuga e sedano con mele e banane

Un altro delizioso frullato detox si prepara con con 3 gambi di sedano, 6 foglie di lattuga rimana, 1 mela grande e una banana. Servono poi 350 ml di acqua e il succo di un limone, se gradite potete aggiungere un mazzetto di prezzemolo.

Anche in questo caso occorre sbucciare la frutta e ricavare solo la polpa edibile, farla a pezzetti e metterla nel boccale del frullatore insieme alla lattuga e ai gambi di sedano lavati. Aggiungete anche il succo di limone e il prezzemolo, frullate e consumate subito.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti