Pollo con peperoni alla romana, tu come lo fai? Questa è la ricetta tradizionale, carne succosa e gusto sublime

Ecco come preparare la vera ricetta tradizionale del pollo con peperoni alla romana, per un secondo piatto ricco e profumato, coloratissimo e molto appetitoso.

Pollo ai peperoni alla romana ricetta

Pollo ai peperoni alla romana - buttalapasta.it

La ricetta del pollo con peperoni alla romana è uno dei secondi più famosi della cucina romana tradizionale, ecco come farlo a regola d’arte.

Tra i piatti romani tipici più amati dai buongustai c’è il pollo alla romana con peperoni, un secondo a base di carne e verdure sfizioso che è anche molto semplice da preparare. Noi vi suggeriamo di portarlo in tavola con delle buone fette di pane casereccio, perché la scarpetta è assicurata!

Cerca di procurarti un ottimo pollo ruspante, perché la consistenza della carne e il suo sapore autentico sono le caratteristiche principali che fanno di questo secondo un piatto prelibato. Per ottenere un risultato degno delle migliori trattorie romane non devi fare altro che seguire la nostra ricetta passo passo, che trovi di seguito.

Ricetta del pollo ai peperoni alla romana tradizionale

Vediamo in pochi e semplici passaggi come realizzare senza errori la ricetta del pollo ai peperoni alla romana come vuole la tradizione della cucina capitolina, ricca di secondi piatti romani famosi in tutto il mondo.

Le dosi riportate sono per preparare il pollo alla romana per quattro persone.

Pollo e peperoni alla romana ricetta

Pollo e peperoni alla romana – buttalapasta.it

Ingredienti

  • Pollo già pulito 1 kg
  • Peperoni rossi 500 gr
  • Peperoni gialli 500 gr
  • Vino bianco secco 100 ml
  • Rosmarino 1 rametto
  • Foglie di salvia 4
  • Pomodori ramati 350 gr
  • Aceto di vino bianco due cucchiai
  • Aglio 4 spicchi
  • Olio extra vergine di oliva qb
  • Sale e pepe qb

Preparazione

  1. Inizia la preparazione della ricetta del pollo con peperoni alla romana lavando le verdure. Togli il picciolo ai peperoni ed elimina semi e filamenti interni, quindi tagliali a listarelle di un paio di dita. Taglia a pezzi i pomodori.
  2. Metti le foglie di salvia lavate ed asciugate in una ciotolina con l’aceto e due spicchi di aglio in camicia schiacciati con le mani sul piano di lavoro, unisci anche gli aghi di rosmarino.
  3. In una padella ampia versa qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva perché il pollo ruspante non ha molto grasso, scaldalo e poi aggiungi il pollo pulito tagliato a pezzi, giralo per farlo rosolare da entrambi i lati a fuoco vivo regolando di sale e pepe.
  4. Appena è rosolato versa il vino e fai sfumare con il vino bianco, procedi con la cottura. Quando tutto il sughetto si è ben ritirato aggiungi l’aceto con la salvia, l’aglio e il rosmarino. Mescola rapidamente e copri con un coperchio. Una decina di minuti e il piatto è pronto
  5. Nel frattempo in un’altra padella versa un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva, aggiungi un paio di spicchi di aglio spellati e schiacciati e unisci i peperoni e i pomodori, fai cuocere fino a che sono teneri, circa 25 minuti. Gira spesso per evitare che si attacchino.
  6. Ora versa il pollo all’interno della padella con i peperoni aggiungendo tutto il fondo, a fiamma bassa mescola e cuoci altri cinque minuti. Il pollo e peperoni alla romana è pronto per essere gustato.

L’estate è la stagione di tante verdure colorare, non perderti le nostre ricette con i peperoni per arricchire il tuo menu con piatti più saporiti e facili da fare.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti