Secondi piatti romani, per assaggiare la tradizione

Scopriamo insieme i più famosi secondi piatti della cucina romana per poterli portare in tavola tutte le volte che si vuole gustare qualcosa di speciale e allo stesso tempo tradizionale.

baccalà fritto con spicchi di limone

Foto Shutterstock | FPWing

Le ricette dei secondi piatti romani sono spesso a base di carne di manzo o maiale, ma anche di selvaggina e cacciagione. Non mancano alcuni piatti a base di pesce che sono molto saporiti e altri a base di verdure tipiche del territorio laziale. Andiamo a conoscere le ricette dei secondi piatti romani più famosi e celebri in tutta Italia e nel mondo.

I secondi piatti romani più famosi e amati

abbacchio a scottadito
Foto Shutterstock | Ryzhkov Photography

E dopo aver visto i primi piatti romani più apprezzati nel mondo, ecco una selezione delle ricette di secondi romani più amati e conosciuti in tutta Italia.

Ovviamente la carne è protagonista delle ricette tipiche romane, ma non manca il pesce, come nel caso del baccalà. Inoltre anche le verdure sono molto apprezzate, quindi ecco gli immancabili carciofi, spesso accompagnati da piselli e fave.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.