Tartufini di ricotta salati dai mille gusti, accontenti tutti e l'apericena è servito

ricetta tartufini di ricotta salati

I tartufini di ricotta salati sono l'antipasto dell'estate (Buttalapasta.it)

Per un aperitivo estivo fresco e sfizioso prova i tartufini di ricotta salati: puoi farli in mille modi e sono sempre buonissimi.

Se stai cercando un’idea sfiziosa ed originale per preparare un antipasto estivo con cui lasciare tutti i tuoi ospiti senza parole sei capitato nel posto giusto. Quest’oggi, infatti, vogliamo svelarti una ricetta fresca e saporita, perfetta per le tue cene d’estate. Hai già capito di che cosa stiamo parlando?

Dei tartufini di ricotta salati da guarnire in mille modi diversi. In questo modo, con un solo piatto potrai fare felici tutti. Il procedimento è davvero semplicissimo, ma il risultato finale è qualcosa di spettacolare. Una volta che li avrai assaggiati non tornerai più indietro. Provali subito e poi mi dici!

Tartufini di ricotta salati dai mille gusti: con una ricetta fai felici tutti

Come abbiamo anticipato poco fa, quest’oggi vogliamo darti un’idea sfiziosissima per preparare un aperitivo estivo dal sapore irresistibile. Fresco e gustoso, è proprio quello che ci vuole per cominciare con il piede giusto le nostre cene tra amici. Bando, quindi, alle ciance e vediamo come preparare i nostri tartufini di ricotta salati. Se li provi una volta non li lasci più!

ricetta tartufini di ricotta

Tartufini di ricotta salati: antipasto estivo favoloso (Buttalapasta.it)

Ingredienti:

  • 250 grammi di ricotta vaccina;
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 100 grammi di noci già sgusciate;
  • 120 grammi di mortadella a fette;
  • 100 grammi di granella di pistacchi;
  • semi di papavero q.b.;
  • semi di sesamo q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Per realizzare i nostri tartufini di ricotta bastano pochi ingredienti principali. Per prima cosa, trita la mortadella finemente con l’aiuto di una mezzaluna.
  2. Dopodiché, versa in una scodella la ricotta ed il parmigiano grattugiato. Mescola bene e poi aggiungi la mortadella tritata.
  3. Amalgama accuratamente il tutto e poi regola di sale e di pepe.
  4. A questo punto, stacca dei pezzetti di impasto direttamente con le mani e crea come delle palline.
  5. Infine, guarnisci i tuoi tartufini di ricotta passandone alcuni nella granella di pistacchio, altri nelle noci e una parte nei semi di papavero e nei semi di sesamo. Facile, non è vero? Così facendo, con una sola ricetta potrai accontentare tutti con mille gusti diversi.

Il consiglio extra: come sempre puoi personalizzare la ricetta sostituendo il parmigiano con il pecorino o il grana, la mortadella con il prosciutto cotto e la ricotta con la robiola o il Philadelphia. Anche per guarnire non hai che l’imbarazzo della scelta: se ti va puoi optare per un pizzico di paprika dolce, dell’erba cipollina, della granella di mandorle o di nocciole. Quest’estate prova anche questo antipasto freddo super saporito: non te ne pentirai!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti