Dischetti alla ricotta o Vatrushki

Dischetti alla ricotta o Vatrushki

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

La cucina russa è molto affascinante, a volte è un pò troppo grassa per i miei gusti ma altre volte mi tenta non poco, come in questo caso con i Vatrushki, dei deliziosi dischetti alla ricotta perfetti da servire come antipasto oppure al posto della pizza.

Ingredienti

  • 250 g. di farina
  • 5 g. di lievito in polvere
  • sale
  • 3 uova + 1 tuorlo
  • 80 g. di burro
  • 1/2 tazza di yogurt magro
  • 450 g. di ricotta
  • 1 cucchiaio di panna
  • 1 pizzico di zucchero

Preparazione

 
Preparate una pasta mescolando la farina setacciata, il lievito, un uovo intero, sale, burro e mezza tazza di yogurt magro, impastate bene e poi formate una palla, copritela e fatela riposare per 30 minuti in frigorifero.  
Preparate il ripieno mescolando la ricotta, la panna, le due uova intere rimaste, un pizzico di sale e uno di zucchero, mescolate bene fino ad avere un composto cremoso e omogeneo.  
Stirate la sfoglia con il mattarello e ricavate dei dischi dal diametro di 6 centimetri, sollevate un pò i bordi in modo da formare delle scodelline, riempite questo incavo con un cucchiaio di ripieno, pennellate con il tuorlo e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Servite i Vatrushki caldi e se volete accompagnateli con del brodo caldo.  
Foto da: share.fire-lines.ru www.helenrennie.com img.liveinternet.ru  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere