Agnello al profumo di rosmarino

agnello al profumo di rosmarino

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 450/porzione

Per Pasqua il secondo piatto di agnello non può proprio mancare sulle nostre tavole. La parte che si impiega in questa ricetta è il cosciotto, che viene condito con senape di Digione e miele di acacia, il tutto profumato di rosmarino e servito con il fondo di cottura. Ovviamente abbinatevi un contorno come delle patate novelle profumate all’aglio oppure con un’insalata di asparagi.

Ingredienti

  • cosciotto d'agnello da 1 Kg
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di miele di acacia
  • 2 cucchiai di senape di Digione
  • aglio q.b.
  • rosmarino q.b.

agnello al profumo di rosmarino

Preparazione

  1. Tagliate a pezzettini l’aglio spellato, praticate delle incisioni con un coltello affilato sul cosciotto di agnello e infilatevi pezzetti rosmarino e aglio.
  2. Preparate una teglia mettendovi dentro una grata in modo da non far toccare il fondo alla carne, e versatevi un bicchiere di acqua, quindi infornate l’agnello per 30 minuti a 200°.
  3. Intanto in una terrina mescolate la senape con il miele, quindi spennellatevi l’agnello da entrambe le parti e infornatelo di nuovo per un altro quarto d’ora.
  4. Togliete l’agnello dalla teglia e tenetelo in caldo, coprendolo.
  5. Togliete la grata dalla teglia e mettetela sul fuoco, unite il vino e fate bollire mescolando il fondo di cottura.
  6. Lasciate evaporare il vino quindi irrorate la carne con questa salsina e servite.
  7. Potete servire l'agnello al profumo di rosmarino anche con dell'ottimo puré di patate.
 
Foto di hwicker

Parole di Paoletta

Da non perdere