Antipasto con cipolline di Ivrea

Antipasto con cipolline di Ivrea

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

tipico antipasto piemontese di verdure 
L’antipasto piemontese con cipolline di Ivrea è una ricetta gustosa e nutriente, adatta a tutti i palati. Non è altro che una sorta di caponata di verdure con salsa di pomodori. Le verdure in questione sono fagiolini, peperoni, carote e sedano, e, dulcis in fundo, le cipolline di Ivrea. Queste hanno una copertura nocciola chiaro e una dimensione tra 1 e 3 cm di diametro; sono perfette per preparare sottaceti come le cipolline proposte qualche settimana fa, grazie al sapore delicato. La cottura è di circa un’ora ma la preparazione degli ingredienti è di una ventina di minuti.

Ingredienti

  • 400 g di pomodori rossi e maturi
  • 120 g di cipolline di Ivrea
  • 120 g di fagiolini
  • 2 coste di sedano
  • 4 carote
  • 1 peperone
  • ½ cucchiaio di zucchero
  • ½ cucchiaio di sale grosso
  • 100 ml di olio di oliva
  • 120 ml di aceto di vino bianco

Preparazione

Lavate i pomodori e, dopo averli tagliati a pezzi grossolani, lessateli per circa 10 minuti. Poi passateli e versate la salsa ottenuta in un grande tegame. 
 
Lavate e tagliate a pezzetti tutte le verdure, poi aggiungetele alla salsa, dopo aver aggiunto anche olio, aceto, sale e zucchero.  
 
Mescolate e fate cuocere a fuoco lento per circa 50 minuti dopo l’ebollizione. 
 
Dopo la cottura servite in un piatto da portata.  

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere