Biscotti integrali senza zucchero

biscotti integrali senza zucchero

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 390/porzione

Se desiderate una colazione sana e leggera provate i biscotti integrali senza zucchero, per accontentare proprio tutti, chi è in dieta o chi ha problemi di diabete o chi ama semplicemente i prodotti sani ma ugualmente buoni! Il procedimento è veloce e facile e avrete dei biscotti rustici, ideali anche per una merenda genuina ed economica, che noi aromatizzeremo con cannella e arancia. Al posto dello zucchero useremo il maltilolo, come abbiamo già fatto per i savoiardi del tiramisù senza zucchero.

Ingredienti

  • 250 gr di farina integrale
  • 60 gr di burro
  • 80 gr di latte scremato
  • 1 uovo
  • 50 gr di maltilolo in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • Scorza di 1 arancia

biscotti integrali senza zucchero

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le arance, grattugiate la scorza.
  2. In una ciotola mescolate il burro con il maltilolo e poi anche con l’uovo e il latte.
  3. Aggiungete la cannella e la scorza di arancia, mescolate ancora per distribuirle uniformemente nell’impasto.
  4. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli al composto, mescolate finchè diventa liscio e omogeneo, pronto per essere lavorato.
    Se l’impasto risulta troppo morbido aggiungete altra farina, se, al contrario, fosse troppo duro, aggiungete il latte.
  5. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per un’oretta.
  6. Potete anche formare un salame, così quando sarà indurito nel frigo potete tagliare i biscotti a fette, il procedimento sarà più veloce.
  7. Preriscaldate il forno a 180°.
  8. Trascorso il tempo di raffreddamento del composto in frigo stendete l’impasto con l’aiuto del mattarello e tagliate la sfoglia ottenuta con un taglia biscotti, scegliete voi la forma che vi piace di più o usate diverse formine.
  9. Foderate una pirofila con carta da forno e infornate a 180° per 12-14 minuti e girateli dopo i primi 7.
  10. Lasciate raffreddare e servite, poi conservate in un contenitore ermetico.

Varianti

Per questi deliziosi biscotti potete usare anche altri tipi di farine, come quella integrale di farro o quella di grano saraceno o mischiarle, potete poi aggiungere della crusca, dei fiocchi di avena o altri cereali. Inoltre potete variare le spezie o anche usare i limoni o le uvette, sbizzaritevi, l’importante è che conserviate il profumo e il sapore rustico del biscotto. Se non siete a dieta o non avete problemi di diabete usate pure lo zucchero, ma vi assicuro che sono buoni anche nella versione che vi abbiamo proposto! Foto di Patrick Baroni

Parole di Manuela Deleo