Frullato proteico

bicchieri pieni di frullato proteico alla banana e mandorle

Foto Shutterstock | 5PH

  • facile
  • 5 minuti
  • 4 Persone
  • 75/porzione

Nella raccolta di dolci proteici la ricetta del frullato proteico con banane e mandorle è ottima se volete gustare delle bevande proteiche nell’arco della giornata, fare una colazione nutriente o una merenda fit in alternativa al budino proteico. Se volete renderlo ancora più goloso e correggere il gusto potete aromatizzarlo con il cacao in polvere. Inoltre potete realizzare un ottimo frullato proteico con i preparati in polvere da comprare su Amazon o nei negozi specializzati. Li trovate in tantissimi gusti, come al cocco, alla vaniglia, alla fragola, al caffè, al tè matcha e alla pesca. Ma ora vediamo come fare il frullato proteico fatto in casa.

Ingredienti

  • Latte di Mandorle 400 ml
  • mandorle 40 gr
  • banane 4
  • Proteine in polvere 2 cucchiai
  • Ghiaccio 12 cubetti circa

Preparazione

  1. Per iniziare la ricetta del frullato proteico prendete le mandorle, versatele in un padellino caldo e tostatele, girandole di continuo, per alcuni minuti a fuoco medio, stando attento a non carbonizzarle.

  2. Sbucciate le banane, tagliatele a fette e mettetele nel bicchiere del frullatore elettrico o nella ciotola del mixer.

  3. Aggiungete le mandorle tostate, il latte di mandorla e le proteine in polvere. Se volete aggiungere il cacao fatelo adesso, un paio di cucchiaini possono bastare.

  4. Azionate il frullatore per alcuni secondi, poi aggiungete il ghiaccio e proseguite a frullare per un paio di minuti.

  5. Versate il vostro frullato proteico alle mandorle e banana nei bicchieri e gustate immediatamente o conservate in frigo e consumate entro due giorni.

Frullato proteico con proteine in polvere: come prepararlo

bicchiere con frullato di gelato e banane

Foto Shutterstock | leksiv

I mix preparati per fare i frullati proteici, per intenderci, quelli che hanno dentro proteine in polvere ma anche altri ingredienti già dosati, si preparano molto semplicemente unendo alcuni cucchiai di polvere a yogurt o latte. Si shakera qualche secondo e si gusta. Al posto del latte o dello yogurt potete usare bevande vegetali come latte di soia o di riso, e yogurt a base di soia. E potete decorare il tutto con la vostra frutta fresca preferita.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.