Gamberoni alla griglia

gamberoni alla griglia su letto di lattuga

Foto Shutterstock | Karl Allgaeuer

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 198/porzione

I gamberoni alla griglia sono un secondo piatto a base di pesce last minute! Infatti non solo è facile da fare in pochissimo tempo, ma in mancanza di gamberoni freschi possiamo usare anche i gamberoni surgelati, che spesso sono di scorta nel freezer. Vediamo allora come cuocerli sulla griglia del barbecue o sulla piastra di ghisa per un risultato perfetto, con gamberoni grigliati morbidi, succosi e non stopposi.

Ingredienti

  • gamberoni 1 kg
  • succo di limone 50 ml
  • sale e pepe qb
  • olio extravergine d’oliva qb
  • aglio spicchio grande
  • prezzemolo 1 ciuffo

Preparazione

  1. Preparate il barbecue e sistemate la griglia a media altezza. Nel frattempo prendete i gamberoni e puliteli con cura. Scorrete verso il basso bella pagina per scoprire come farlo nel migliore dei modi e senza sbagliare.

  2. Usate gamberoni surgelati? Allora fate scongelare i crostacei ponendoli in frigo per un paio di ore prima di utilizzarli e cuocerli.

  3. Una volta puliti preparate la marinatura per i vostri gamberoni alla griglia. In una pirofila versate olio, succo di limone, aglio tagliato sottile, prezzemolo tritato, sale e pepe.

  4. Mescolate energicamente il tutto e unite i gamberoni nella pirofila, facendo insaporire i crostacei con questa emulsione per almeno 30 minuti.

  5. Sistemate i gamberoni sulla griglia del barbecue ben calda e fateli cuocere per circa 6 minuti girando a metà cottura. Se usate la piastra in ghisa assicuratevi che sia rovente e ungetela prima di mettere i gamberoni a grigliare, i minuti di cottura sono gli stessi del barbecue.

  6. Potete presentare i vostri gamberoni grigliati in tavola accompagnati dalla salsina della marinatura avanzata.

Come pulire i gamberoni

come pulire i gamberi

Foto Shutterstock | leonori

I gamberoni freschi, così come quelli surgelati, vanno puliti bene prima di prepararli con le nostre ricette. Per non sbagliare vi consigliamo di seguire passo passo i consigli della nostra guida su come pulire i gamberoni alla perfezione, perché, diciamolo, nessun commensale vorrebbe ritrovarsi nel piatto l’intestino pieno di feci dei crostacei!

Come cuocere i gamberoni senza guscio

asparagi e gamberi in padella

Foto Shutterstock | Maren Winter

Vi sconsigliamo di cuocere i gamberoni senza guscio alla griglia o sulla piastra, perché le carni si rovinerebbero, perdendo tutti i succhi interni e diventando troppo secchi e stopposi. Infatti è proprio il guscio esterno che protegge la polpa dei crostacei dal contatto diretto con la griglia o la piastra rovente. Se volete cuocere i gamberoni senza guscio usate ricette che prevedono l’uso di padella o pirofila in forno, come i gamberoni in stile tandoori.

Come marinare i gamberoni

marinata di gamberoni con limone

Foto Shutterstock | nelea33

Oltre alla marinatura semplice e veloce indicata nella ricetta principale potete usare anche altri ingredienti per insaporire i vostri gamberoni alla griglia. Ad esempio vino bianco, lime o succo di arancia al posto del limone. e poi ancora scorza di agrumi, zenzero, salsa di soia, aceto balsamico, coriandolo, timo, origano, alloro e pepe rosa, a seconda del gusto più o meno delicato che vogliamo dare al piatto.

Come cuocere i gamberoni grigliati al forno

gamberi arrosto in padella o al forno

Foto Shutterstock | nelea33

Ci sono anche altri modi per grigliare i gamberi oltre alla brace e alla piastra di ghisa, ad esempio usando una griglia elettrica oppure ponendo i gamberoni sulla griglia del forno dopo aver posto sotto una leccarda. Ponete un foglio di carta sulla griglia, adagiate i gamberoni e cuocete in forno per circa 8 minuti a 250° con il grill acceso.

Potrebbero interessarti anche

spiedini di gamberi

Foto Shutterstock | nelea33

Per le vostre cene estive preparate insieme a noi le ricette con i gamberoni più facili e gustose, farete felici i vostri ospiti con piatti appetitosi ma veloci da realizzare!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.