Gnocchi alla bava

gnocchi fontina

  • facile
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 1043/porzione

gnocchi fontina Gli gnocchi alla bava sono un piatto tipico della Valle d’Aosta, regione conosciuta per la forte tradizione gastronomica e, in particolar modo, anche per la fontina. Questo formaggio è l’ingrediente “re” della ricetta, il suo sapore deciso si abbina perfettamente alla dolcezza degli gnocchi, un mix di sapori e gusti differenti che si sposano alla perfezione! Scopriamo insieme i passaggi necessari!

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 200 gr di farina
  • 150 gr di fontina
  • 50 gr di burro
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate per bene le patate e successivamente versatele in una pentola con acqua fredda, lasciate bollire il tutto e quando saranno cotte, pelatele. Terminato questo primo passaggio, utilizzate lo schiacciapatate per pressarle; disponetele sul piano di lavoro leggermente infarinato.

  2. Unite quindi la farina, precedentemente setacciata, e iniziate a lavorare energicamente l’impasto fino a quando non risulterà morbido e abbastanza elastico. Dopo aver realizzato la pasta, relaizzate tanti rotolini e con l’aiuto di un coltello, tagliateli in pezzettini di media misura.

  3. Prendete un pezzettino e ponetelo sui denti di una forchetta leggermente infarinati, con le dita realizzate un po’ di pressione nel centro del pezzo di pasta e lasciatelo scivolare sui denti della forchetta, in questo modo risulterà arricciato e striato.

  4. In una pentola lasciate bollire abbondante acqua, raggiunta la temperatura di ebollizione salate il tutto e buttate gli gnocchi. Non appena vengono a galla, toglieteli con l’aiuto di una schiumarola e metteteli da parte.

  5. Imburrate una teglia, realizzate quidni uno strato con gli gnocchi e successivamente uno con la fontina tagliata a fette. Continuate in questo modo fino a quando gli ingredienti non saranno terminati. Durante la composizione della pirofila è necessario eseguire tutto con velocità per evitare che gli gnocchi si attacchino tra loro.

  6. Distribuite sull’ultimo strato il burro a fiocchetti e infornate il tutto per 3 minuti fino a quando la fontina non sarà sciolta. Terminato il tempo necesario, togliete la teglia dal forno, impiattate e servite il tutto ancora caldo!

Parole di Liliana Panzino

Da non perdere