Gnocchi alla sorrentina

gnocchi di patate alla sorrentina

Foto Shutterstock | Elena Shashkina

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 150/porzione
  • Vegetariana

Gli gnocchi alla sorrentina sono un primo piatto tradizionale campano che vede la cottura degli gnocchi al forno. La ricetta che vi proponiamo noi di seguito è come quella proposta dallo chef Cannavacciuolo con gli gnocchi gratinati. Si tratta di una preparazione veramente veloce e semplice da fare. Potete utilizzare gli gnocchi di patate fatti in casa ma anche gli gnocchi comprati che trovate negli scaffali dei supermercati. In questo caso, prepararli sarà ancora più veloce. Allacciamo i grembiuli e scopriamo subito la ricetta originale e le varianti più sfiziose da fare anche in padella!

Ingredienti

  • gnocchi di patate 1 kg
  • Salsa di pomodoro 400 gr
  • Mozzarella di bufala 250 gr
  • Formaggio parmigiano grattugiato 3 cucchiai
  • Basilico fresco qb
  • olio extravergine d'oliva qb
  • sale qb

Preparazione

  1. Tagliate la mozzarella di bufala e mettetela a scolare. Scaldate la salsa di pomodoro in padella senza aggiungere altro. Nel frattempo preriscaldate il forno a 200 gradi.

  2. Cuocete gli gnocchi gettandoli in abbondante acqua salata, scolateli appena verranno a galla controllando il livello di cottura.

  3. Condite gli gnocchi di patate con la salsa di pomodoro.

  4. Versate gli gnocchi in quattro pirofile piccole (la tradizione napoletana vede delle ciotole di coccio come contenitori degli gnocchi alla sorrentina) unte leggermente con dell'olio.

  5. Distribuite sopra la mozzarella di bufala tagliata dadini e completate con una spolverata di parmigiano grattugiato.

  6. Mettete le pirofile in forno e cuocete 10/15 minuti, fino a quando la mozzarella inizierà a filare e si sarà formata una bella crosticina dorata sopra gli gnocchi.

  7. Sfornate, decorate con foglie di basilico fresco e servite subito i vostri gustosi gnocchi alla sorrentina ben caldi.

Varianti degli gnocchi alla sorrentina

Gnocchi alla sorrentina con mozzarella di bufala

Foto Shutterstock | MOUTASEM PHOTOGRAPHY

Come raccomandato anche dallo chef Cannavacciuolo, la ricetta originale degli gnocchi alla sorrentina vede l’uso della mozzarella di bufala. È fondamentale farla scolare per bene, per evitare di avere gnocchi bagnati. In alternativa potete usare il fior di latte, cioè la mozzarella fatta con il latte vaccino. Per quanto riguarda la cottura, in casi estremi potete farla anche senza forno, nel qual caso otterrete degli gnocchi alla sorrentina in padella. Basterà saltare tutto per pochi minuti. Saranno veloci, e anche se non verranno gratinati, il risultato sarà comunque… fenomenale!

Potrebbe interessarti anche:

gnocchi ai quattro formaggi

Foto Shutterstock | Stepanek Photography

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.