Involtini di bresaola

involtini di bresaola ripieni al formaggio

Foto Shutterstock | Vagabondivan

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 240/porzione

Ecco una semplice ma gustosa ricetta per i vostri antipasti di Natale sfiziosi, gli involtini di bresaola. Stuzzicanti al punto giusto per cominciare una cena all’insegna della leggerezza, questi rotolini di bresaola sono ripieni di formaggio cremoso aromatizzato con erbe e spezie. Potete usare il vostro formaggio cremoso preferito tra robiola, philadelphia, caprino fresco o anche della semplice ricotta.

Ingredienti

  • fette di bresaola 300 gr
  • formaggio fresco spalmabile 400 gr
  • timo qb
  • maggiorana qb
  • basilico qb
  • erba cipollina qb
  • Paprika qb
  • Sale e pepe qb
  • rucola per decorare qb

Preparazione

  1. Iniziate la ricetta degli involtini di bresaola mettendo il formaggio cremoso in una ciotola.

  2. Unite le erbe aromatiche dopo averle tritate finemente usando una mezzaluna. Aggiungete anche un pizzico di paprica in polvere. Mescolate delicatamente e regolate di sale e pepe.

  3. Prendete una fetta di bresaola e posizionate un po' del composto di formaggio al centro. Arrotolate la fetta di bresaola e sistemate il rotolino su un piatto di portata.

  4. Procedete in questo modo per ogni fetta, fino a finire tutta la crema di formaggio e le fette di bresaola.

  5. Mettete in frigo per circa un'ora. Prima di servire decorate il piatto di involtini di bresaola con foglie di rucola lavate ed asciugate.

Ricette di involtini di bresaola

fagottini di bresaola

Foto Shutterstock | Karl Allgaeuer

Per preparare questo piatto potete davvero sbizzarrirvi. Infatti, alla crema spalmabile, ricotta, o al formaggio cremoso che avete scelto potete unire altre erbe aromatiche o spezie. Ma anche delle verdure, come cetrioli, zucchine o peperoni tritati finemente.

Anche delle fettine di pomodori si abbinano perfettamente. Inoltre potete usare formaggi dal sapore più deciso come gorgonzola. Provate i rotolini anche con una farcia di ricotta e pesto di rucola. Oppure conditeli prima di servirli in tavola con un filo di olio extravergine di oliva e di aceto balsamico.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti