Millefoglie alla crema Chantilly, la torta più golosa da fare con la pasta sfoglia

Squisita, friabile e croccante torta millefoglie alla crema Chantilly all'italiana, ovvero una golosità facile da fare con questa ricetta veloce.

Millefoglie con crema chantilly in un piatto con fragola sopra

Millefoglie con crema chantilly - buttalapasta.it

  • media
  • 1 ora e 45 minuti
  • 10 Persone
  • 420/porzione

La millefoglie con crema Chantilly, conosciuta anche come torta diplomatica nella sua variante con il pan di Spagna, è un dolce perfetto per concludere un pasto speciale nei giorni di festa. Bisogna chiarire che la Crema Chantilly altro non è che panna montata zuccherata e vanigliata, mentre la crema diplomatica che andremo a usare in questa ricetta è fatta di crema pasticcera unita alla panna montata.

In questa golosa millefoglie la delicatezza della crema Chantilly si sposa perfettamente con i molteplici strati friabili della pasta sfoglia. È una preparazione tutto sommato semplice, il cui risultato finale non avrà nulla da invidiare a qualsiasi suo analogo realizzato in pasticceria.

Proseguite con la lettura per scoprire la ricetta tradizionale e le varianti golose della torta millefoglie con la crema Chantilly all’italiana.

Ingredienti

  • pasta sfoglia rettangolare già pronta 3
  • panna fresca da montare 500 gr
  • aroma vaniglia qb
  • crema pasticcera 500 gr
  • zucchero a velo 35 gr
  • lamelle di mandorle tostate qb
  • zucchero a velo vanigliato per decorare q.b.

Preparazione

  1. Srotolate la pasta sfoglia su una teglia e bucherellatela per tutta la superficie con la forchetta.

  2. Infornate a 180° per 15/20 minuti fino a doratura. Mette in forno un rettangolo alla volta. Fate completamente raffreddare.

  3. Nel frattempo iniziate a preparate la crema pasticcera seguendo la nostra ricetta.

  4. Mettete la crema in frigorifero poiché per l’uso successivo dev’essere ben fredda.

  5. Montate la panna fresca con lo zucchero a velo e l'aroma di vaniglia. Mette in frigo fino a che siete pronti per assemblare il dolce.

  6. Mescolate delicatamente la crema pasticcera con la panna montata.

  7. Prendete un primo rettangolo di pasta sfoglia e disponete uno strato di crema diplomatica, sovrapponete un altro rettangolo di sfoglia, distribuite ancora crema, poggiate il terzo strato e terminate con la crema Chantilly all'italiana

  8. Spolverate il dolce con lamelle di mandorle tostate e tenete in frigo una decina di minuti fino al momento di servire.

  9. Completate con zucchero a velo spolverizzato al momento prima di servire la vostra torta millefoglie con crema Chantilly.

Preparate questa torta millefoglie alla crema diplomatica non più di una mezza giornata prima di essere consumata poiché la pasta sfoglia tende ad assorbire l’umidità della crema, attenuandone l’effetto friabile e croccante che invece è quello che caratterizza questo dolce.

Millefoglie alla crema Chantilly: le varianti golose

Millefoglie dolce del giorno

Millefoglie – buttalapasta.it

Potreste seguire la ricetta che vi abbiamo indicato sopra con qualche piccola variazione per rendere il dolce ancora più goloso. Prima di farcire il dessert con la crema mescolate quest’ultima con delle gocce di cioccolato per far diventare il vostro dolce perfetto anche per essere servito come torta di compleanno per grandi e piccini.

In alternativa, se volete un dessert sofisticato da servire a fine pasto provate ad alternare un ciuffo di Chantilly all’italiana con della frutta come fragole o lamponi per servire poi il tutto in dolci monoporzione da mangiare anche in pieni (ideale per un buffet di dolci).

L’ultima variante che vi suggeriamo è la più calorica di tutte: sarà una vera e propria goduria per il palato grazie all’aggiunta della Nutella! Fate uno strato di crema Chantilly con granella di nocciole e uno strato di Nutella scaldata per renderla liquida. Continuate così fino al termine degli strati di pasta sfoglia.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti