Orecchiette estive "pricchiatelle"

orecchiette estive pricchiatelle

  • facile
  • 40 minuti
  • 5 Persone
  • 275/porzione

Ecco per voi le orecchiette estive “pricchiatelle”. Se siete al mare o in città e avete voglia di una pasta facile facile che racchiuda il sapore e i colori della migliore cucina mediterranea italiana questa è una ricetta che non potrà deludervi. Sana, semplice, saporita e leggera, questa pasta soddisferà chiunque avrà la fortuna di assaggiarla. Il segreto perché riesca al meglio? Usare ingredienti freschissimi.

Ingredienti

  • 500 grammi di orecchiette (pasta fresca o secca)
  • 500 grammi di pomodori ciliegia
  • 125 grammi di rucola
  • olio extra vergine q.b.
  • 3 spicchi d’aglio
  • pecorino romano a piacere

orecchiette estive pricchiatelle

Preparazione

  1. In una terrina con olio e aglio taglia a quarti i pomodori ciliegini e lasciali a marinare per una buona mezz’ora.
  2. Lava e monda la rucola, leva tutti i gambi e, raccoltala in mazzetti, tagliala a striscioline orizzontali che lascerai a parte.
  3. In un’altra terrina grattugia a scaglie grosse il pecorino.
  4. Nel frattempo cuoci le orecchiette in abbondante acqua salata.
  5. Una volta cotte al dente e scolate versale sui pomodorini marinati, ricordandoti di levare, prima, gli spicchi d’aglio.
  6. Poi versa sulla pasta la rucola tagliata e il pecorino grattugiato, mescola e porta le orecchiette in tavola, tiepide (sono ottime anche fredde).
Foto di Sid Friedman

Parole di Grazia