Pasta con asparagi selvatici

Pasta con asparagi selvatici

Foto Shutterstock | Alessio Orru

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 350/porzione

La pasta con asparagi selvatici è una ricetta veloce e gustosa, per un primo piatto dal sapore primaverile che è un vero classico intramontabile della tradizione. Spaghetti, tagliatelle, fettuccine o pasta corta si sposano alla perfezione con il cuore cremoso di questa deliziosa e semplice preparazione, dove il trionfo del gusto delle verdure conquista anche i palati più esigenti. Potete usarli per creare un ottimo sugo di asparagi per il pranzo o la cena, ottimo da consumare subito appena preparato. Una golosissima alternativa è la crema di asparagi, per completare una portata che si impone tra le ricette più buone della nostra cucina. Vediamo insieme come farla in modo facile e velocissimo, prima di passare in rassegna le sue strepitose varianti…

Ingredienti

  • asparagi selvatici 300 gr
  • pasta 400 gr
  • uova 2
  • pancetta dolce 250 gr
  • cipolla una
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Mettete a soffriggere in una padella antiaderente l'olio con la cipolla.

  2. Aggiungete la pancetta tagliata a cubetti.

  3. Pulite e lavate gli asparagi selvatici, eliminando la parte inferiore del gambo.

  4. Tagliateli e soffriggete le punte e la parte tenera dei gambi assieme a cipolla e pancetta.

  5. Nel frattempo, mettete a cuocere la pasta e, in una ciotola a parte, rompete le uova e battetele con una forchetta, incorporando del parmigiano grattugiato.

  6. A cottura ultimata, scolate la pasta e fatela saltare in padella con gli asparagi.

  7. Versatevi sopra il composto di uova e formaggio. Spegnete la fiamma, amalgamate e servite in tavola con una spolverata di pepe macinato al momento.

Pasta con asparagi selvatici: le varianti

asparagi e gamberetti

Foto Pixabay/cegoh

I primi piatti con asparagi selvatici sono tanti e tutti buonissimi. Basta semplicemente variare la ricetta classica per ottenere varianti di gusto così gustose che non potrete più farne a meno, soluzioni veloci e facili da fare per deliziare anche gli ospiti dell’ultimo minuto. Scopriamo insieme le interpretazioni di questo piatto, tutte composte da pochi ingredienti e tutti genuini! Eccole qui sotto:

Pasta con asparagi selvatici e pomodorini

La pasta con asparagi selvatici e pomodorini è una delle più buone e facili da fare, sicuramente tra le varianti della classica formula da provare assolutamente. Non ci sono le uova, ma andremo ad aggiungere alla ricetta tradizionale una decina di pomodorini pachino, da incorporare, tagliati a metà, agli asparagi dopo averli soffritti insieme alla cipolla per proseguire dolcemente la cottura (basteranno circa 20 minuti). Potete dare un tocco di energia in più al piatto con un pizzico di peperoncino e una cascata di prezzemolo tritato.

Pasta con asparagi selvatici e speck

Il procedimento della pasta con asparagi selvatici e speck è praticamente lo stesso che vi abbiamo spiegato poco sopra, cambia soltanto la base di carne che prevede, appunto, l’introduzione di questo delizioso prodotto che dona un gusto inconfondibile al primo piatto.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Risotto agli asparagi

Foto Envato | DanielVincek

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…