Peperoni ripieni di tonno

Peperoni ripieni di tonno all'interno di un piatto nero decorati con timo

Foto Shutterstock | Maslova Valentina

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 255/porzione

La ricetta dei peperoni ripieni di tonno rientra di diritto nella classifica delle pietanze estive più amate. I peperoni sono davvero versatili e, proprio come melanzane, zucchine e pomodori, sono perfetti per accogliere intriganti farce tutte da gustare. In questo caso vediamo la ricetta dei peperoni ripieni di tonno sott’olio; vi consigliamo di scegliere la versione in tranci che viene solitamente venduta in vasetti di vetro. Una volta sminuzzato, sarà pronto per fondersi con gli altri ingredienti per dare vita ad un piatto gustoso come pochi. I nostri peperoni ripieni al tonno possono essere cotti sia al forno che in padella, per un risultato leggermente diverso ma ugualmente buono, starà a voi scegliere la vostra versione preferita. Anche il ripieno potrà variare un pochino a seconda dei gusti: la ricetta dei peperoni ripieni si presta infatti a numerose interpretazioni e al termine della pagina troverete le varianti più gustose, come per sempio i peperoni ripieni di riso e tonno, con le patate oppure con la ricotta. In ogni caso, questo piatto è gustosissimo, e può essere preparato sia per il pranzo che per la cena servendolo sia caldo che freddo.

Ingredienti

  • peperoni rossi medi 4
  • tonno sott'olio in tranci 250 gr
  • pane raffermo 100 gr
  • latte q.b.
  • uovo 1
  • capperi 1 cucchiaio raso
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • grana padano grattugiato 40 gr
  • pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Lavate bene i peperoni, asciugateli ed eliminate il peduncolo effettuando un taglio netto sulla calotta superiore.

  2. Svuotateli senza aprirli con l'aiuto di un coltello e di un cucchiaino per eliminare i semi e i filamenti all'interno.

  3. Eliminate la scorza dalla fetta di pane e tagliate la mollica a pezzi.

  4. Raggruppatela all'interno di una ciotola e irrorate con del latte. Fate riposare per 10 minuti.

  5. Trascorso tale lasso di tempo strizzate la mollica e sbriciolatela. Raccoglietela all'interno di una ciotola capiente.

  6. Unite il tonno sgocciolato accuratamente e sminuzzato, l'uovo, il sale, il pepe, i capperi ed il prezzemolo fresco tritato.

  7. Amalgamate bene e fino ad ottenere un composto omogeneo.

  8. Utilizzatelo per farcire, con l'aiuto di un cucchiaio, l'interno dei peperoni avendo l'accortezza di non superare il bordo degli stessi.

  9. Posizionate i peperoni farciti all'interno di una teglia dalle pareti alte.

  10. Spolverate il ripieno con del grana padano grattugiato e con del pangrattato.

  11. Irrorate con un filo di olio extra vergine di oliva.

  12. Versate con cura sul fondo della teglia un dito di acqua.

  13. Infornate i peperoni a 200°C per 35 minuti circa.

  14. Tirateli fuori dal forno e fateli intiepidire, quindi serviteli decorando il piatto con del prezzemolo tritato fine e qualche goccia di olio.

Le varianti dei peperoni ripieni con tonno


La ricetta dei peperoni con tonno sott’olio che vi abbiamo proposto si presta a diverse reinterpretazioni sostituendo, oppure aggiungendo, degli ingredienti che ben si sposano con i peperoni. Potrete prepararle con facilità seguendo pochi e semplici consigli. Per un risultato sicuramente molto appagante potrete provare i peperoni ripieni di tonno e patate. Scegliete tre patate di piccole dimensioni, lessatele, pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate, poi unitele al tonno e alla mollica di pane. In questo caso potete anche non mettere l’uovo. Un’altra variante prevede l’uso di 200 grammi di ricotta al posto delle patate, per dei peperoni ripieni light che, anche in questo caso, possono fare a meno dell’uovo. Se siete in cerca di ricette leggere, da gustare anche fredde, provate anche questa ricetta aggiungendo il tonno agli ingredienti.

Peperoni ripieni di riso e tonno


Peperoni colorati ripieni di riso con gratinatura

Foto Shutterstock | yuda chen

I peperoni ripieni di tonno e riso, ad esempio, possono essere un piatto unico saporito ma leggero, soprattutto se abbonderete con le dosi. Per preparare i vostri peperoni ripieni con riso e tonno lessate 100 grammi di riso in bianco e uniteli al composto di tonno, poi utilizzate il tutto per farcire i peperoni perfettamente puliti. In alternativa, potreste seguire il procedimento per la preparazione dei peperoni ripieni di riso e aggiungere il tonno nell’impasto.

Peperoncini ripieni di tonno


Peperoncini ripieni di tonno con fogliolina di prezzemolo

Foto Shutterstock | kuvona

E cosa ne dite dei peperoncini ripieni di tonno? Hanno un sapore piccante e molto particolare e risultano perfetto come antipasto rustico e casereccio che non potrà non piacere ai vostri ospiti. Il procedimento è semplice: dovrete lavare bene i vostri peperoncini tondi, eliminare i semi e scavarli un pochino. A questo punto potete tuffarli in una pentola di acqua e aceto portata a bollore per circa 5 minuti, per poi scolarli a lasciarli asciugare a testa in giù. Quando saranno completamente freddi potrete riempirli con un composto di tonno sminuzzato, alici e capperi. I vostri peperoncini ripieni al tonno sono pronti per essere messi in vasetti puliti, coperti di olio e conservati per qualche mese.

Peperoni ripieni in padella


Peperoni ripieni cotti in padella

Foto Shutterstock | Africa Studio

Abbiamo vista la ricetta e il procedimento per preparare i peperoni ripieni di tonno al forno. Se però non avete la possibilità (o la voglia) di accendere il forno, è possibile preparare anche dei deliziosi peperoni ripieni di tonno in padella. Preparate i peperoni farciti come abbiamo visto, poi metteteli in una padella dai bordi alti, versando sul fondo un filo di olio e facendoli cuocere così per 3 o 4 minuti per lato. A questo punto potete aggiungere un bicchiere di brodo vegetale, coprire con il coperchio e lasciar cuocere per circa 45 minuti, controllando ogni tanto il livello del brodo. Una volta pronti spolverateli con prezzemolo tritato e serviteli caldi o tiepidi. Se non avete molto tempo a vostra disposizione e vi occorre una ricetta con i peperoni ripieni veloce da fare: tagliate i peperoni a metà come in foto e farciteli con il vostro ripieno. Proseguite poi con gli stessi passaggi ma dimezzando il tempo di cottura. Solitamente questo taglio viene utilizzato per una farcia di carne, ma nulla vi vieta di usarlo anche per il tonno oppure per tutte le varianti più gustose della ricetta.

Come si conservano i peperoni con tonno


I peperoni al tonno, una volta cotti al forno oppure in padella, possono essere mangiati anche tiepidi. Nel caso in cui avanzino, possono essere conservati in frigo per 2 giorni al massimo, ma solo se chiusi in un contenitore ermetico. Prima di consumarli vi basterà scaldarli per qualche minuti in forno.

Parole di Francesca Scarabelli

Giornalista per vocazione, da anni mi occupo di scrittura per il web, spaziando a 360 gradi tra settori e argomenti. Tra le mie più grandi passioni ci sono la scrittura, la lettura, la fotografia e la vita all'aria aperta.