Necci (Crepes con farina di castagne)

Necci toscani, crepes fatte con farina di castagne

Foto Shutterstock | AS Food studio

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.

Ricetta per preparare un delizioso che potete servire per il pranzo di Natale se avete programmato un menu rustico, ma che va benissimo anche in questi giorni magari come secondo o come stuzzichino. I necci, detti anche nicci o ciacci, sono una piatto tipico della cucina toscana molto simile a delle crepes fatte con la farina di castagne .

Ingredienti

  • 300 gr di farina di castagne
  • 100 gr di pancetta in un unico pezzo
  • Erba cipollina
  • Acqua
  • burro

Preparazione

 
Prendete una ciotola e versate la farina di castagne passandola prima al setaccio, gradualmente aggiungete l’acqua stando attenti a non far formare i grumi, impastate e regolatevi con l’acqua per ottenere una pastella non troppo morbida.  
Prendete la pancetta e tagliatela a metà, fatene una metà a fettine molto sottili e soffriggetele con l’erba cipollina e una noce di burro, mettete da parte l’altra metà.  
Procuratevi le formelle in ferro battuto, o se le avete le padelline per fare le cialde, se non avete nessuna delle due usate una padella normale, una paletta da cucina in metallo e un po’ di pazienza.  
Scaldate bene la padella e strofinatela con il pezzo di pancetta che avevate messo da parte, poi versate due cucchiai di impasto e schiacciate abbastanza energicamente con la paletta da cucina, se avete le formelle ovviamente basterà chiuderle.  
Fate cuocere per qualche minuto e poi giratele e continuate la cottura, quando saranno pronte mettete un po’ di pancetta di sopra e mangiatele caldissime. Potete accompagnare i necci anche con ricotta o pecorino fresco.  
Questa ricetta è originaria dell’Appennino toscano, io l’ho un po’ modificata adattandola anche a chi, come me, non ha in casa gli utensili adatti, ma con un po’ di fantasia si ci può tranquillamente organizzare.

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.