Zuppa di ortiche

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi prepariamo una gustoso e poco calorico primo piatto ideale anche per scaldarvi dal gelo di questo periodo: la zuppa di ortiche. L’ ortica è tristemente famosa per le sue proprietà irritanti; questo lato del carattere viene comunque dimenticato se si considerano altri pregi: ha un alto contenuto di vitamina A e C ed una notevole quantità di ferro oltre a vari altri sali minerali. Della pianta vanno colti, servendosi di guanti, naturalmente, le foglie più giovani. Quella che proponiamo è una delicata crema che viene descritta come leggermente lassativa e antianemica.

Ingredienti

  • 400 gr di cime di ortica
  • 1 litro di latte
  • 50 gr di burro
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • crostini di pane
  • 2 pomodorini ciliegia

Preparazione

Sciogliete il burro in un tegame, aggiungete le cime di ortica e cuocetele per dieci minuti; poi versate il latte e portatelo ad ebollizione. Proseguite la cottura a fuoco lento per almeno altri dieci minuti. 
 
Frullate il tutto, regolate di sale e pepe secondo i vostri gusti e servite in tavola la zuppa di ortiche decorandola con dei pezzetti di pomodoro e accompagnandola con i crostini di pane leggermente abbrustoliti e con un buon bicchiere di vino bianco leggero. 
 
Foto da: www.guardian.co.uk; www.modernbeet.com; www.cookingwithrichard.com; wildfoodplants.com; hubpages.com; www.wildfoodlarder.com; www.realepicurean.com; www.ahousecallednut.com  

Parole di Waly