Zuppa di panna e salmone

Zuppa di panna e salmone

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi cucineremo assieme la ricetta della zuppa di panna e salmone, un piatto tipico della Scandinavia in cui domina l’aroma fresco del finocchio selvatico conferendogli un sapore inconfondibile ed un profumo irresistibile. Vi consiglio di non cuocere il salmone a fuoco alto per evitare di sfaldarlo; inoltre, nel caso non riusciste a trovare il salmone dalla vostra pescheria di fiducia potreste utilizzare anche del pesce bianco: il risultato della vostra cremosa zuppa ,alla quale aggiungeremo anche le patate sarebbe ugualmente eccellente e gustoso.

Ingredienti

  • 200 gr di filetto di salmone o pesce bianco
  • 600 gr di patate
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiaini di sale fino
  • 600 ml di panna fresca
  • 6 gr di finocchio selvatico
  • 50 gr di burro
  • pepe nero macinato q.b.

Preparazione

Sbucciate le patate e la cipolla e tagliatele a dadini, tritate finemente il finocchio selvatico; quindi tagliate il salmone a fettine larghe 5 cm e spesse 1 cm. 
 
Mettete la cipolla e le patate in una pentola con 600 ml di acqua, aggiustate di sale e cuocete a fuoco medio; quando inizierà a bollire abbassate il fuoco ed eliminate la schiuma che si sarà formata in superficie e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. 
 
Unite la panna, portate ad ebollizione a fuoco medio e poi abbassate la fiamma; quindi trasferite il salmone nella pentola senza romperlo ed il finocchio e cuocete per 5 minuti a fuoco basso. 
 
Insaporite con il pepe nero macinato e mescolate con il burro; versate la zuppa nel piatto, guarnite con il finocchio restante e servite. 
 
Foto da: www.certiferme.com; recettes.ww7.be; cuisine.notrefamille.com; www.paperblog.fr; www.univers-eco.fr; finncuisine.blogspot.com  

Parole di Waly

Da non perdere