Vellutata di asparagi verdi

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

La vellutata di asparagi verdi è una classica ricetta della Primavera, perfetta per iniziare un pranzo o una cena; per una cena elegante servitela come “amuse bouche” in piccole ciotoline o bicchierini. Per questa ricetta potete utilizzare anche gli asparagi di campo, piccolini, ma molto saporiti e che potreste raccogliere da voi stessi, se foste molto fortunati.

Ingredienti

  • 1 kg di asparagi verdi
  • 3/4 di litro di latte intero
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 noce di burro
  • 3 cucchiai di panna da cucina
  • qualche rametto di cerfoglio (opzionale)
  • sale e pepe q.b.

vellutata di asparagi

Preparazione

  1. Pulite gli asparagi, e fateli cuocere in acqua bollente salata dopo averli legati in modo che le punte stiano fuori dall’acqua.
  2. Se la possedete, utilizzate un'asparagera, ponende gli asparagi nell'acqua con la punta rivolta all'esterno.
  3. Scolateli, tenete da parte le punte, tagliate a pezzetti il resto e riducetelo in crema utilizzando un mixer potete oppure un passaverdure per eliminare completamente i filamenti.
  4. Preparate una besciamella con il burro, la farina e 1/3 del latte e un pochino di sale.
  5. Incorporate alla besciamella il passato di asparagi e il latte rimasto.
  6. Mettete il tutto sul fuoco, aggiustate di sale e pepe, e completate con la panna.
  7. Quando sarà ben calda servitela decorando con le punte di asparagi e del cerfoglio, se lo usate.
  8. A piacere potete spolverizzare con cumino.
 
Foto di Doug Beckers

Parole di GIeGI