Vellutata di asparagi senza patate, ricetta light per un piatto super saporito

Ecco come fare una deliziosa vellutata di asparagi senza patate, una crema leggera e sana, perfetta per una cena leggera e detox, la potete gustare se siete a dieta perché è una ricetta senza latte o panna, ma ricca di gusto e di bontà. La potete anche arricchire con del riso integrale e otterrete un primo piatto sfizioso.

Vellutata di asparagi senza patate

Vellutata di asparagi senza patate light con la ricetta facile e veloce - buttalapasta.it

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 45/porzione

La vellutata di asparagi senza patate è un piatto delizioso, così delicato e ricco di gusto da essere perfetto per ogni occasione. Servita tiepida in formula mono porzione è perfetta per un antipasto raffinato e leggero, ma può rappresentare anche un ottimo primo.

Questa ricetta della vellutata di asparagi senza le patate è facile e veloce da realizzare e vi permette di sfruttare ogni sfumatura di sapore di queste verdure golose, tra le più amate e versatili per portare in tavola un tocco sempre nuovo di primavera.

Provate questa zuppa vellutata sfiziosa e profumatissima, fatta con solo asparagi verdi e brodo, senza aggiunta di patate o di panna, gusterete un piatto leggero e saporito, adatto anche se state seguendo una dieta ipocalorica.

Scoprite i vari passaggi del procedimento per portare in tavola oggi stesso questa deliziosa crema vellutata di asparagi senza patate.

Ingredienti

  • asparagi verdi 500 gr
  • cipolla una
  • brodo vegetale 500 ml
  • parmigiano grattugiato (facoltativo) 30 gr
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Pulite gli asparagi ed eliminate la parte legnosa, tagliate i gambi a rondelle e tenete da parte una manciata di punte se volete decorare il piatto. Sbollentatele per alcuni minuti e mettetele da parte.

  2. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con l'olio.

  3. Aggiungete gli asparagi a rondelle, cuocendo a fuoco medio per 7-8 minuti e mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

  4. Coprite gli asparagi con il brodo vegetale bollente, quindi continuate la cottura per 20/30 minuti circa a fuoco dolce tenendo un coperchio sulla casseruola.

  5. Aggiustate di sale e di pepe, poi frullate il tutto con un mixer a immersione.

  6. Insaporite con il formaggio grattugiato (potete anche non aggiungerlo se volete un piatto più leggero) mescolando a fuoco dolce fino ad avere la giusta consistenza cremosa.

  7. Prima di servire la vostra crema vellutata di asparagi decoratela con le cimette messe da parte in precedenza.

La ricetta che vi abbiamo proposto può tradursi in deliziose varianti, ad esempio potete aggiungere alla vellutata di asparagi due o tre patate da tagliare a cubetti e unire in cottura insieme agli ortaggi. E se volete altre idee per le vostre ricette con asparagi non vi perdete la nostra raccolta, ci troverete tante idee per i vostri menu sfiziosi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti