Pomodori ripieni freddi

Pomodori ripieni freddi con riso

Foto Shutterstock | pilipphoto

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 220/porzione
  • Vegetariana

Freschi e dissetanti, i pomodori ripieni freddi sono uno dei piatti estivi più amati di sempre. D’estate, quando i pomodori maturano e la loro polpa è succosa e dolce, non c’è modo migliore se non quello di portarli in tavola farciti con ripieni leggeri e sfiziosi. Per le giornate più calde, vi proponiamo una ricetta veloce e facile da fare, perfetta per tutta la famiglia: i pomodori ripieni di mozzarella, ideali sia per i buffet che come antipasto semplice e veloce. Potete anche servirli come secondo piatto vegetariano oppure optare per altri tipi di farciture: i pomodori si prestano a tantissime varianti, dalla più sfiziosa con le acciughe alla più semplice con pomodori gratinati cotti al forno e serviti a temperatura ambiente.

Ingredienti

  • pomodori ramati 4 di media grandezza
  • mozzarella 250 gr
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • basilico fresco q.b.
  • origano secco q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Come prima cosa, per preparare i vostri pomodori ripieni, disponete la mozzarella su un tagliere e riducetela a dadini.

  2. Fatela riposare all'interno di un colino per circa 30 minuti, in modo che perda il liquido in eccesso.

  3. Nel frattempo, lavate bene i pomodori e asciugateli.

  4. Eliminate il peduncolo e tagliate la parte superiore, tenendo da parte la calotta, che potrete usare per richiudere i vostri pomodori ripieni e servirli in modo originale.

  5. Con un cucchiaino scavatene l'interno e svuotateli della polpa. Tenete la polpa da parte.

  6. Salate le pareti interne dei pomodori e trasferiteli su un piatto capovolti, in questo modo perderanno l'acqua in eccesso.

  7. Tagliate la polpa ricavata in piccoli dadini e raccoglietela in una ciotola.

  8. Condite la polpa con olio, sale, pepe, origano secco e basilico fresco spezzettato.

  9. Unite la mozzarella a cubetti.

  10. Mescolate bene ed utilizzate quanto ottenuto per farcire i pomodori tenuti da parte.

  11. Con l'aiuto di un cucchiaino riempiteli fino al bordo.

  12. Trasferiteli in un vassoio e guarniteli a piacere con una fogliolina di menta fresca.

  13. Usate le calotte per richiuderli come fossero piccoli coperchi.

  14. Conservate in frigo fino al momento di portare in tavola o serviteli subito freddi.

Come conservare i pomodori ripieni di mozzarella

Potrete conservare i pomodori ripieni in frigorifero per due giorni al massimo. Ricordatevi di coprirli con della pellicola trasparente per alimenti o inserirli in un contenitore ermetico.

Pomodori ripieni freddi: le varianti più sfiziose

Pomodori ripieni freddi: ricette facili e veloci

Foto Shutterstock | Sea Wave

Dalle classiche ricette tradizionali della Sicilia e del Piemonte, ai pomodori ripieni più veloci e facili da preparare e da gustare freddi. Le varianti che vi proponiamo sono perfette per grandi e bambini, ideali per arricchire un buffet o da servire come antipasto ai propri ospiti. Ricette vegetariane o ricette a base di pesce con tonno o acciughe, ecco quali sono le varianti più sfiziose della ricetta!

Pomodori ripieni di riso freddi

I pomodori ripieni freddi con riso sono uno dei piatti più gettonati della bella stagione. Potete prepararne in quantità maggiore poiché si conservano tranquillamente in frigorifero per diversi giorni. Il procedimento è molto semplice, l’importante è utilizzare ingredienti di qualità e, se preferite, aggiungere una patata in modo da rendere il piatto ancora più sfizioso e completo.

Pomodori freddi di tonno

Ideale come piatto unico o come ricetta per arricchire un buffet, i pomodori ripieni di tonno freddi rappresentano un piatto tradizionale della cucina italiana. La farcitura è sfiziosa e cremosa, motivo per cui piace anche ai bambini, inoltre non è previsto alcun tipo di cottura. Farcite i vostri pomodori con tonno, olive, basilico e maionese: il risultato sarà strabiliante!

Pomodori freddi alla piemontese

Per realizzare i pomodori alla piemontese preparate una farcitura a base di acciughe e tonno. Amalgamate i due ingredienti tra di loro con l’aggiunta di prezzemolo tritato, aglio e pane raffermo bagnato nell’aceto di vino rosso. Per circa 4 persone bastano 6 pomodori grandi, circa 2 acciughe e una scatoletta di tonno. Non dimenticate il pizzico di sale e pepe alla fine! Prima di servire, lasciateli riposare in frigorifero per almeno due ore.

Pomodori alla siciliana

Un contorno tipico della regione Sicilia, dal sapore particolare e molto delicato. I pomodori ripieni alla siciliana si preparano in pochissimo tempo e possono essere serviti anche come antipasto. Il ripieno è composto da olive, capperi, acciughe, prezzemolo, parmigiano, pepe e pan grattato, per far sì che il piatto venga gratinato e croccante al punto giusto. Dopo aver riempito i pomodori con il ripieno preparato precedentemente, infornate per circa 20 minuti a 180°. Una volta cotti lasciateli raffreddare a temperatura ambiente prima di servirli in tavola.

Pomodori gratinati ripieni

I pomodori gratinati sono uno dei piatti più facili e sani da preparare: la farcitura è molto semplice poiché prevede solo pane bianco raffermo, grana grattugiato e aglio tritato. Un piatto da proporre come antipasto o come secondo, perfetto per tutta la famiglia o per chi è alla ricerca di un pranzo leggero da gustare fuori casa. Per ottenere l’effetto croccante, consigliamo la cottura in forno.

Parole di Chiara Ricchiuti

Da non perdere