Radicchio in padella

radicchio rosso a listarelle da fare in padella

Foto Shutterstock | New Africa

  • facile
  • 10 minuti
  • 4 Persone
  • 95/porzione

Oggi vi proponiamo la ricetta del radicchio in padella, un contorno leggero e gustoso molto semplice da fare e anche molto veloce. Il radicchio rosso trevigiano ha un sapore molto particolare, e infatti molti si chiedono come togliere l’amaro dal radicchio, ma in questa preparazione il gusto amarognolo viene addolcito perfettamente dall’abbinamento con la cipolla e con l’aceto balsamico. Se avete già letto il nostro speciale su come cucinare il radicchio sapete che questa ricetta è ottima per ottenere un contorno per accompagnare piatti di pesce o carni rosse al sangue. Ma potete usare il radicchio saltato in padella anche per farcire una torta salata o una focaccia. Provatelo e diventerà uno dei vostri piatti preferiti!

Ingredienti

  • radicchio rosso trevigiano 3 cespi
  • cipolla 1
  • olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • sale qb
  • aceto balsamico qb (facoltativo)

Preparazione

  1. Per preparare il radicchio in padella cominciate a pulire i cespi. Sfogliate il radicchio rosso e lavate le foglie.

  2. Sgocciolate le foglie di radicchio dall’acqua in eccesso, senza asciugarle accuratamente, e tagliatele a listarelle non troppo sottili.

  3. Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente o a cubettini, come preferite. Trasferite la cipolla in una padella con l’olio, e fatela appassire a fuoco basso.

  4. Aggiungete anche il radicchio, mescolate, e fate cuocere a fiamma viva per 5 minuti.

  5. A questo punto regolate di sale e spegnete, se volete un radicchio in padella croccante, altrimenti continuate a cuocere altri 5/10 minuti per avere un radicchio più tenero.

  6. Servite il vostro radicchio in padella accompagnandolo con dell’aceto balsamico.

Radicchio in padella: ricette varianti

cespi di radicchio rosso tagliato a metà

Foto Shutterstock | Angela M. Benivegna

Per cucinare il radicchio spadellato potete usare anche lo scalogno al posto della cipolla oppure potete far soffriggere uno spicchio di aglio in camicia da eliminare prima di aggiungere la verdura. Potete anche arricchire la verdura con olive o profumarla con erbe aromatiche e peperoncino. Fra le tante varianti possibili di questa ricetta vi consigliamo di il radicchio in padella con noci, oppure con pinoli e uvetta. Basterà tostare le noci sgusciate o i pinoli e ammollare l’uvetta per poi aggiungerli alla verdura a cottura ultimata, poco prima di servire.

Potrebbe interessarti anche

radicchio alla piastra con aceto balsamico

Foto Shutterstock | Trevor Baca Adams

Con il radicchio potete cucinare tantissimi contorni squisiti, sono le ricette perfette quando avete poco tempo e volete portare in tavola il menu in un baleno. Provate le altre ricette facili e veloci con questa verdura buonissima e ricca di nutrienti!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.