Riso alla cantonese

ciotola di riso cantonese con prosciutto, piselli e uova fritte

Foto Shutterstock | spafra

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 200/persona

Ecco la ricetta del riso alla cantonese tipico, uno dei piatti della cucina cinese più noti ed apprezzati in tutto il mondo. In Italia questo piatto asiatico viene chiamato riso alla cantonese, mentre all’estero è indicato come riso fritto. Noi vi daremo la ricetta originale più apprezzata in Italia, ma dovete sapere che il riso alla cantonese è un piatto della cucina cinese nato per utilizzare gli avanzi, quindi sentitevi autorizzati ad aggiungere altri ingredienti, come per esempio gamberetti o altri tipi di verdure come peperoni o mais.

Ingredienti

  • riso fino Jasmine o Basmati o Ribe 200 gr
  • cubetti di prosciutto cotto 80 gr
  • piselli congelati 80 gr
  • uovo 2
  • olio di arachidi qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • erba cipollina qb

Preparazione

  1. Per la ricetta del riso alla cantonese cominciate a sciacquare il riso sotto l'acqua corrente velocemente, versatelo in una pentola, aggiungeteci l'acqua e mettete sul fuoco a fiamma viva coprendo la pentola con un coperchio.

  2. Non appena l'acqua comincia a bollire, abbassate la fiamma al minimo e attendete una decina di minuti fino a quando il riso non avrà assorbito tutta l'acqua. Per la cottura del riso, non va aggiunto il sale nell'acqua. Togliete la pentola dal fuoco, versate il riso in un contenitore e mettetelo da parte per 8/10 ore.

  3. Versate in una padella profonda, o meglio nel wok, un paio di cucchiai di olio di arachidi e fatelo scaldare bene. In una terrina sbattete l'uovo e poi versatelo nella padella con l'olio, mescolando spesso per strapazzarlo, salando e pepando. L'olio deve essere di gusto neutro, quindi niente olio d’oliva extra vergine, ma olio di semi di arachidi di ottima qualità. E ricordate che i cinesi non hanno mai usato l’olio di riso.

  4. Sciacquate i piselli sotto l'acqua e asciugateli. Tagliate il prosciutto a piccoli cubetti, e versarli con i piselli nella padella insieme all'uovo, cuocendo a fuoco molto alto fino a rosolare il tutto. Mettete da parte.

  5. Versate 2 cucchiai di olio di arachidi in un'altra pentola e quando sarà caldissimo versate il riso per farlo friggere, aggiungendo un pizzico di sale. Quando il riso comincia ad essere tostato, aggiungete il condimento di piselli, uovo e prosciutto e saltate per qualche secondo.

  6. Una volta impiattato, controllate che sulla superficie del riso sia rimasto un sottile un velo d'olio, se è secco, aggiungere un cucchiaio di olio di arachidi a crudo e servite decorando con erba cipollina tritata..

Riso cantonese: varianti sfiziose della ricetta

riso fritto alla cantonese tipico asiatico

Foto Shutterstock | Asier Romero

Il riso saltato alla cantonese ricorda la primavera con tutti i suoi colori! È uno dei piatti della cucina cinese più gettonati e per farlo alla perfezione i tutorial indicano di cucinarlo con il WOK. Per farlo ancora più profumato potete aggiungere dello zafferano in polvere, che lo renderà anche più colorato.

Per un piatto più ricco potete usare anche del petto di pollo a cubetti, al posto o insieme al prosciutto e verdure come peperoni, carote, mais. Se non trovate il riso Jasmine potete usare del comune riso Ribe, ma anche con il Basmati otterrete un ottimo risultato. E se vi avanza non temete, il riso cantonese è ottimo anche servito freddo!

Riso alla cantonese con Basmati

ciotola di riso alla cantonese con basmati

Foto Shutterstock | Chatham172

Il riso Basmati alla cantonese si prepara davvero in fretta, si tratta infatti di una ricetta facile e veloce. Dopo aver cotto il riso lessandolo per una decina di minuti (come indicato in questa guida per la cottura del Basmati) fatelo raffreddare e poi saltare nel wok o in padella con dell’olio, aggiungendo un cipollotto tagliato finissimo, i piselli, il prosciutto cotto a dadini e una frittatina semplice tagliata a striscioline. Infine potete aggiungere, se vi piace, della salsa di soia.

Riso cantonese con gamberetti

riso fritto

Foto Shutterstock | TonelsonProductions

Per portare in tavola un piatto saporito al profumo di mare potete fare la variante del riso cantonese con gamberetti. Ne serviranno circa 100 grammi e potete saltarli in padella direttamente insieme agli altri ingredienti indicati prima, cioè piselli, prosciutto cotto e frittata. Ricordate che il riso deve essere freddo per ottenere un risultato eccellente.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.