Sasanelli pugliesi

sasanelli pugliesi

  • facile
  • 40 minuti
  • 10 Persone
  • 476/porzione

I sasanelli sono un dolce tipico pugliese, che si prepara nel periodo di commemorazione dei defunti, o per le feste in generale (specialmente per il Natale), a base di mandorle e vincotto (decotto tratto dal succo di fichi). L’aspetto di questi dolci a forma di sasso è rustico ma, al contrario, si tratta di uno dei dolci più gustosi e raffinati della tradizione pugliese. Il loro colore è molto scuro, la loro consistenza è piuttosto soffice e il sapore orginale e inconfondibile.

Ingredienti

  • vincotto di fichi q.b.
  • 1 kg di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di olio
  • scorza di 1 limone
  • 300 gr di mandorle tostate e sminuzzate + 20 gr intere per la decorazione
  • 100 gr di cioccolato fondente sminuzzato
  • 20 gr di lievito per dolci in polvere
  • 1 bicchiere di liquore al limone
  • cannella in polvere o chiodi di garofano q.b.

sasanelli pugliesi

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 200°.
  2. Iniziate a impastare con cura la farina con il vincotto fino a ottenere un impasto colloso e omogeneo.
  3. Quindi unite le mandorle sminuzzate e la buccia di un limone grattugiato.
  4. Aggiungete lo zucchero e l’olio continuando a impastare.
  5. Unite il cioccolato fondente sminuzzato, il lievito e il liquore di limone.
  6. Lavorate per 10 minuti l’impasto e poi create delle palline piccole con le mani, aiutandovi con un cucchiaio, in modo da staccare l’impasto appiccicoso, e ponetele in una teglia imburrata e infarinata.
  7. Posizionate una mandorla su ogni sasanello e cuocete nel forno a 160° per circa 8 minuti.
Foto di Sara Saviozzi

Parole di Waly

Da non perdere