Sformato di carciofi

sformato di carciofi flan

Foto Shutterstock | Elflaco1983

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 345/porzione
  • Vegetariana

Portate in tavola lo sformato di carciofi più buono di sempre con questa ricetta facile e veloce al forno. Lo sformato di carciofi, anche conosciuto come flan di carciofi, è un piatto delizioso da servire come antipasto o secondo vegetariano. Dopo aver cotto e frullato i carciofi, si aggiunge abbondante parmigiano e uova, poi una golosa besciamella morbida completa il piatto. Piacerà a tutti, e se lo preparerete ai bambini mangeranno insieme tutti gli ingredienti a loro di solito ostici. Questo sformato con i carciofi è perfetto da preparare in anticipo, visto che potrete scaldarlo all’ultimo momento. E se volete rendere lo sformato di carciofi ancora più gustoso, potete aggiungere patate lessate o del prosciutto cotto a cubetti, oppure dello speck.

Ingredienti

  • carciofi 8
  • uova 2
  • Besciamella 300 ml
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • aglio 1 sipcchio
  • parmigiano reggiano grattugiato 60 gr
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Sale e pepe qb
  • acqua e succo di limone qb

Preparazione

  1. Pulite i carciofi, elimiate le foglie dure, la barba interna, e divideteli in spicchi mettendo quelli già tagliati in acqua acidulata.

  2. Rosolate l'aglio in una padella con l'olio, unite i carciofi e il prezzemolo tritato e fate cuocere per una ventina di minuti, eventualmente unendo un po' di acqua. Una volta cotti, lasciateli raffreddare poi frullateli dopo aver eliminato l'aglio.

  3. Prendete la besciamella fatta con questa ricetta o comprata, unitela ai carciofi frullati.

  4. Unite anche le uova leggermente sbattute e il formaggio grattugiato e mescolate per bene fino a ottenere un impasto omogeneo. Regolate di sale e pepe.

  5. Versate l'impasto in stampini imburrati e infarinati, metteteli in una pirofila sul cui fondo avrete versate dell'acqua per la cottura a bagnomaria.

  6. Infornate nel forno già caldo a 180° per 30/40 minuti. Terminata la cottura, togliete i flan di carciofi dal forno e lasciate riposare per alcuni minuti prima di sformarli e servirli.

Varianti dello sformato di carciofi

flan di porro

Foto Shutterstock | Luigi Bertello

Per preparare questo piatto, al posto della besciamella potete usare la panna da cucina o anche la ricotta, al posto del formaggio parmigiano del pecorino grattugiato, se amate i sapori più decisi. Potete anche unire all’impasto delle patate lesse (un paio) e passate allo schiacciapatate. Oppure, per fare una ricetta veloce, usare i cuori di carciofi surgelati, già puliti e pronti per essere usati.

Potrebbe interessarti anche

parmigiana di carciofi

Foto Shutterstock | Ezume Images

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.