Straccetti di pollo

Straccetti di pollo

Foto Shutterstock | Livertoon

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 245/porzione

Gli straccetti di pollo sono un secondo leggero e veloce da preparare, anche per coloro che non hanno molta esperienza ai fornelli. Gli ingredienti necessari per la realizzazione della ricetta sono pochi ed economici, è infatti un secondo di carne adatto a tutte le tasche.

La ricetta che vi proponiamo noi è per fare gli straccetti di pollo al limone dove la farina e l’agrume fanno una cremina saporita ma delicata, proprio come quella delle scaloppine al limone.

Il pollo è un ingrediente meraviglioso che si presta a tantissime preparazioni, ci sono infatti delle varianti sfiziose della ricetta che meritano di essere assaggiate. Come per esempio gli straccetti di pollo al curry oppure quelli preparati con il pangrattato e cotti al forno per un piatto ancora più leggero.

Qual è il segreto per fare degli straccetti al limone morbidi e con una salsina densa? Scopriamolo assieme!

LEGGI ANCHE: GLI ERRORI DA EVITARE QUANDO SI CUCINA IL POLLO

Ingredienti

  • petto di pollo 500 gr
  • limoni 2
  • farina 200 gr
  • olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • zenzero grattugiato fresco 2 cucchiaini
  • timo 10 gr
  • pepe 10 gr
  • sale 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Partiamo dalla pulizia e successivo taglio del petto di pollo. Appoggiatelo su di un tagliere per pulirlo ed eliminate con un coltello affilato ossa, cartilagine e pezzi di grasso visibili. Una volta pulito: tagliatelo prima a fette alte circa un centimetro e poi successivamente a striscioline lunghe circa 3 centimetri.

  2. Mettete la farina in una scodella dai bordi alti.

  3. Versate il pollo nella scodella avendo cura di infarinarlo bene su ogni lato.

  4. Prendete i limoni e grattugiate la buccia, mettetela poi da parte in una ciotolina.

  5. Dopo averli grattugiati, tagliate i limoni a metà e spremeteli con uno spremiagrumi. Filtrate il succo ottenuto in un colino a maglie strette.

  6. In una padella abbastanza capiente da contenere i vostri straccetti di pollo versate l'olio e accendete il fuoco a fiamma bassa.

  7. Fate rosolare gli straccetti in padella con il timo per qualche minuto.

  8. Aggiungete il succo di limone, lo zenzero, la buccia di limone grattugiato, il sale e il pepe.

  9. Lasciate cuocere per dieci minuti circa. Il pollo deve essere ben cotto e deve formarsi una salsina gustosa al limone.

  10. Servite caldi accompagnati con una bella insalatina croccante.

Le varianti della ricetta

Straccetti di pollo con gli asparagi

Foto Shutterstock | Nataliya Arzamasova

RICETTE FACILI CON IL POLLO: PROVALE TUTTE

Come abbiamo accennato all’inizio, gli straccetti di pollo possono essere preparati anche con un contorno di verdure come zucchine, funghi o peperoni. Anche la cottura può variare se preferite e volete un piatto più leggero, potreste infatti fare i vostri straccetti al forno senza farina ma impanati con del pangrattato. Se poi siete amanti dei sapori esotici: la ricetta che vede il curry al posto del limone vi lascerà a bocca aperta!

Straccetti di pollo al curry

La ricetta che scoprirete cliccando sul titolo sopra vi mostra come realizzare il petto di pollo al curry. Vi basterà seguirla passo passo avendo cura però di tagliare il vostro petto a striscioline sottili per avere degli straccetti invece che dei bocconcini di pollo.

Straccetti di pollo con zucchine

Ricetta ideale per preparare in poco tempo un secondo di carne con contorno gustoso. Si possono usare, se sono di stagione, anche i fiori di zucca per rendere il piatto molto più delicato al palato. Vedrete, andranno subito a ruba e piaceranno di sicuro anche ai bambini!

RICETTE LIGHT CON IL POLLO: LE PIÙ SAPORITE

Straccetti impanati al forno

Per realizzare il piatto dovrete sostituire la farina con 100 gr di pangrattato. Anche il procedimento cambia per la cottura in forno. Dovrete infatti tagliare i vostri straccetti e passarli per il pangrattato invece che per la farina. Metteteli su di una teglia da forno oliata in precedenza con un pennello da cucina. Spolverizzateli con zenzero, buccia di limone grattugiata, sale, pepe e timo. Versate il succo dei limoni spremuti attorno e lasciate cuocere a forno ventilato per 15 minuti a 200°. Importante: gli straccetti non sono il taglio più adatto da fare al forno perché troppo sottili, conviene quindi tagliarli più spessi rispetto alla cottura in padella.

Straccetti di pollo ai funghi

I funghi sono perfetti per questa ricetta perché si sposano benissimo con il pollo. Potrete usare dei funghi misti, degli champignon coltivati oppure dei profumatissimi porcini. È una ricetta talmente semplice che si possono usare anche i funghi secchi oppure quelli surgelati se non li trovate freschi di stagione. Provare per credere.

Straccetti di pollo ai peperoni

Pollo, peperoni e aceto balsamico: tre ingredienti semplici daranno vita a un piatto strepitoso. La ricetta proposta è quella per fare uno spezzatino di pollo, ma potrete preparare anche gli straccetti se lo preferite. L’importante è che stiate attente alla cottura del pollo per non farlo diventare troppo asciutto.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.