Frittelle di carciofi

frittelle di carciofi

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 170/porzione
  • Vegetariana

Vi proponiamo la ricetta delle frittelle di carciofi, un goloso antipasto per i vostri pranzi domenicali n Primavera, quando i carciofi li trovate in grandi quantità e di otttima qualità, sono più buoni ed economici, per questo motivo vi consigliamo in generale di preferire sempre i prodotti di stagione, tra l’altro il loro consumo è maggiormente compatibile con l’ambiente e con la preservazione della nostra agricoltura. Questo delizioso antipasto è ottimo anche per il Pranzo di Pasquetta, prima di inziare a mangiare carne alla griglia!

Ingredienti

  • 6 carciofi con le spine
  • 200 gr di farina
  • 4 uova
  • 1 dl. di latte
  • 50 g. di burro
  • 1 spicchio di aglio
  • un po’ di timo fresco o secco
  • vino bianco secco q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.

frittelle di carciofi

Preparazione

  1. Pulite i carciofi e tagliateli a fettine.
  2. Rosolateli in un tegame con l’aglio, un po’ di olio, di timo e di sale.
  3. Bagnateli con un po’ di vino bianco, fate evaporare e portateli a cottura, bagnando di tanto in tanto con dell’acqua.
  4. Scolate i carciofi, fateli raffreddare e tritateli grossolanamente.
  5. Versate in una pentolino il latte, 1 dl. di acqua e il burro, salate e portate a bollore.
  6. Togliete dal fuoco, versatevi a pioggia la farina, mescolando con energia con una frusta, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  7. Unite una alla volta le uova, mescolando bene con un cucchiaio di legno, e infine completate con i carciofi.
  8. Scaldate abbondante olio in una padella, gettatevi (con molta delicatezza) delle cucchiaiate di impasto, fatele friggere, poi scolatele e mettetele a perdere l’eccesso di unto su carta da cucina.
  9. Servite subito queste saporite frittelle ben calde, dopo averle spolverate di sale.
 
Foto di JoAnn Cox

Parole di GIeGI

Da non perdere