Calzone di speck e finocchi

Calzone di speck e finocchi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi vi presento una ricetta pugliese che ho conosciuto qualche giorno fa grazie ad una mia parente davvero brava in cucina: il calzone di speck e finocchi; il calzone pugliese non è da intendersi come il panzerotto ripieno richiuso su se stesso, ma è una sorta di torta salata o pizza rustica ripiena. Questo secondo piatto prelibato è una vera novità rispetto al classico calzone pugliese a base di cipolle e olive, perchè per variare il ripieno sono stati utilizzati due nuovi ingredienti, lo speck ed i finocchi, che lo rendono più leggero e digeribile.

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 400 gr di patate lesse
  • 100 gr di margarina o burro
  • 1 uovo
  • 1 lievito di birra
  • 2-3 finocchi
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • olio q.b.
  • 300 gr di speck
  • 300 gr di formaggio a pasta filante

Preparazione

Versate la farina a fontana su una spianatoia ed inserite al centro il burro, il sale, il lievito ( che avrete sciolto in un po’ d’acqua) e l’uovo ed impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. 
 
Nel frattempo tagliate i finocchi e le patate a fettine sottili, lavateli e lessateli per qualche minuto; poi saltateli in padella con un po’ d’olio d’oliva; sgocciolateli e quando si saranno raffreddati unite lo speck e il formaggio a pasta filante tagliati a fette. 
 
Dividete l’impasto in due parti di uguale peso e stendetene una su una teglia capiente unta con l’olio; posate sulla superficie della pasta il preparato per il ripieno e chiudete il tutto con il secondo disco di pasta, forandolo con una forchetta. 
 
Mettete il calzone nel forno preriscaldato a 240° e cuocetelo per 15 minuti finchè la superficie si sarà dorata completamente. 
 
Foto da: www.galbani.it; www.lignepapilles.com; memoriediangelina.com; www.todarobros.com; oderose.fr; www.marielys-lorthios.com; www.agriturismiitaliani.info; www.academiabarilla.it  

Parole di Waly

Da non perdere