Animelle stufate al Marsala con pesto

animelle vitello

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

animelle vitello Ricette di carne di vitello da fare a pranzo: ecco le animelle stufate al Marsala con pesto alla genovese. Questo secondo piatto è semplice da preparare, anche se non avete mai maneggiato un’animella in vita vostra. C’è chi va matto per le pietanze a base di animelle, e i sostenitori parlano di un gusto intenso ma delicato, che ricorda vagamente il latte. Io posso solo dirvi di non esagerare nel consumarne perchè comunque rimane un taglio di carne molto ricco di colesterolo, il che non lo rende un alimento da assumere quotidianamente.  

Ingredienti

  • 100 ml di Marsala
  • 50 grammi di burro
  • 2 cipolle
  • 600 grammi di animelle di vitello
  • 300 ml o più di brodo caldo
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese preparato come in questa ricetta o già pronto
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Scotta le animelle in acqua bollente per una decina di minuti, poi scolale con un mestolo forato ed elimina la ellicina che li ricopre.
  2. Sbuccia le cipolle e triturale molto finemente, poi mettile a rosolare in un tegame insieme al burro.
  3. Quando diventano tenere aggiungi le animelle intere e fai insaporire mescolando.
  4. Dopo 5 minuti regola di sale e pepe e versa il Marsala, facendolo evaporare a fuoco medio.
  5. Aggiungi un mestolo di brodo bollente, abbassa la fiamma metti un coperchio. Fai cuocere 30 minuti aggiungendo, se occorre, dell’altro brodo bollente.
  6. Servi le animelle affettate su un piatto di portata e bagnate con il loro fondo di cottura e con il pesto di basilico alla genovese..

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere