Roscón de Reyes

Roscón de Reyes

  • facile
  • 2 ore
  • 6 Persone
  • 270/porzione

El Roscón de Reyes è il dolce tipico spagnolo per l’arrivo dei Re magi da Gesù e si prepara la mattina dell’ Epifania. Di solito dentro si mette una sorpresa come un anello o una moneta e chi la trova avrà fortuna tutto l’anno, si mette dentro anche una fava magari di ceramica e chi la trova dovrà pagare il dolce. Per fortuna la Spagna ci viene in aiuto con il Roscón de Reyes, un dolce tipico che si prepara la mattina del 6 gennaio.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 400 gr di farina 00
  • Un cucchiaio di lievito per dolci
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 presa di sale
  • 250 ml di latte
  • Scorza di limone grattugiata
  • Canditi, mandorle e zuccherini per decorare
  • Zucchero a velo

Roscón de Reyes

Preparazione

  1. In una tazza mettete il lievito e mescolatelo con 4 cucchiai di latte, poi aggiungete 100 gr di farina, impastate e fate riposare il panetto coperto da un panno umido finchè le dimensioni non saranno doppie, ci vorrà circa un’ora e mezza.
  2. Quando il lievito è pronto disponete la farina a fontana e mettete dentro le uova e lo zucchero, una presa di sale, il latte rimasto e la scorza di limone grattugiata, infine aggiungete il burro ammorbidito fatto a pezzetti e la pasta lievitante, impastate bene con le mani fino ad avere un composto liscio ed elastico.
  3. Mettete il panetto a lievitare per 2 ore coperto con un panno umido.
  4. Quando l’impasto sarà pronto date la forma di una ciambella, spennellate con un po’ di latte e poi sistemate la torta in una teglia rettangolare rivestita di carta da forno.
  5. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 160°C per 20 minuti, quando la torta sarà cotta spolverate con lo zucchero a velo e decoratela con la frutta candita, le mandorle oppure con il marshmallow fondant. In Spagna si usa la panna montata.
  6. quanto il dolce è cotto disponete al centro una fava ed una moneta
 
Foto da ACido Zítrico

Parole di Serena Vasta

Da non perdere