Frittelle di riso del martedì grasso

Frittelle di riso del martedì grasso

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
460 Kcal/100gr

    Vi proponiamo delle speciali frittelle di riso che arrivano direttamente da New Orleans. In tutto il mondo il Carnevale si festeggia friggendo e quindi possiamo trovare tantissime ricette etniche di frittelle. Queste frittelle di riso piacevolmente aromatizzate dalla cannella si preparano proprio per il martedì grasso, e dovrebbero essere servite con lo sciroppo di canna da zucchero, ma provatele anche con del miele fluido, come quello di acacia o del millefiori, oppure rotolatele nello zucchero semolato, o un uno scuro preparato a partire dalla canna da zucchero.

    Ingredienti

    Ingredienti Frittelle di riso del martedì grasso per quattro persone

    • 100 gr di riso a grana lunga, come il Basmati
    • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci (tipo Bertolini o Pane degli Angeli)
    • olio di arachide per friggere q.b.
    • 2 cucchiai di zucchero
    • sale fino q.b.
    • 100 gr di farina
    • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
    • 3 uova grandi
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, o il contenuto di una bacca di vaniglia, o una bustina di vanillina

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Frittelle di riso del martedì grasso

    Frittelle di riso del martedì grasso

    Portate ad ebollizione 2,3 dl di acqua con un pizzico di sale.

    Gettatevi il riso, mescolate una volta, abbassate la fiamma, e fate cuocere coperto fino a quando il riso sarà cotto).

    Consiglio:

    Ci vorranno circa 18/20 minuti.

    Sgranate il riso con una forchetta, e versatelo su una placca coperta di carta forno per farlo raffreddare ed asciugare per 15 minuti.

    Poi mettetelo in un contenitore di plastica senza schiacciarlo, coprite con la pellicola alimentare, fate qualche buco e lasciatelo riposare nel frigorifero da minimo 8 ore fino a 2 giorni.

    Versate la farina, il lievito, la vanillina o il contenuto della bacca, e la cannella in una ciotola grande.

    Usando uno sbattitore elettrico ad alta velocità montate le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e triplicato in volume.

    Consiglio:

    Ci vorranno circa 2 minuti.

    Aggiungete metà degli ingredienti secchi un pizzico di sale, sbattete a bassa velocità per incorporarli, poi unite il resto, fate fare qualche giro allo sbattitore e poi incorporate anche il riso.

    Fate scaldare abbondante olio di arachide.

    Ricoprite di carta da cucina un vassoio.

    Fate le frittelle calando con un cucchiaino delle porzioni di composto nell’olio, e facendole friggere fino a quando saranno ben dorate da tutte le parti, usate una paletta forata per rigirarle e poi per toglierle dalla padella.

    Mettere le frittelle sul vassoio a perdere l’eccesso di olio.

    Consiglio:

    Friggetele poche alla volta per evitare che la temperatura dell'olio cali e che quindi le frittelle assorbano troppo olio.

    Servite le frittelle cosparse con un po’ di sciroppo di canna, o rotolandole semplicemente nello zucchero, o cospargetele con del miele fluido, come quello di acacia.


    Se non amate la cucina etnica non preoccupatevi, ecco la ricetta per delle frittelle di riso per Carnevale italianissime, anzi romane; ma se cercate altri modi per preparare le frittelle, date un’occhiata alla nostra ampia raccolta di ricette di frittelle.


    Foto di rdpeyton

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti