Frittelle al miele

Frittelle al miele

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 300/porzione

Oggi vi proponiamo le frittelle al miele che arrivano dalla cucina greca, dette “loukoumades”. Sono dolci di derivazione arabo turca e quindi molto ricchi e dolci, ma il miele da usare deve essere aromatico e profumato e devono essere spolverate con la cannella per un risultato goloso e profumato. Provatele se volete rinnovare le solite frittelle di Carnevale cercando delle idee originali dalla cucina etnica.

Ingredienti

  • 4.5 dl di acqua tiepida
  • 2,3 dl di latte tiepido
  • 400 gr di farina
  • 1 bustina di lievito di birra liofilizzato (tipo Mastro Fornaio)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • olio di arachide di ottima qualità q.b.
  • 2 dl circa di miele aromatico (quello di timo se riuscite a trovarlo)
  • cannella in polvere q.b.
  • gherigli di noci finemente tritati q.b. (opzionali)
  • semi di sesamo tostati q.b. (opzionali)

Frittelle al miele

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito in parte dell’acqua tiepida.
  2. Versate la farina, il latte, l’acqua rimasta, il lievito sciolto in acqua, lo zucchero, il sale e i 2 cucchiai di olio d’oliva nel vaso di un mixer; fate andare fino ad ottenere una pastella omogenea.
  3. Coprite e lasciate lievitare in un posto caldo fino a quando non triplicherà di volume.
  4. Ci vorranno circa 1 o 2 ore.
  5. Scaldate abbondante olio di arachide in una padella profonda oppure in un tegame.
  6. Tuffate un cucchiaio nell’olio, poi prendete una cucchiaiata di pastella e calatela delicatamente nell’olio, continuate fino a quando la padella sarà piena (senza metterne troppe).
  7. Friggete le frittelle fino a quando saranno ben dorate.
  8. Usando una paletta, cercare di tenerle ben immerse nell'olio.
  9. Scolatele con la paletta forata e mettetele a perdere l’eccesso di unto su un vassoio coperto di carta da cucina.
  10. Continuate in questo modo fino a terminare la pastella.
  11. Disponete tutte le frittelle su un piatto da portata.
  12. Preparate uno sciroppo facendo bollire il miele assieme a mezzo dl di acqua per 5 minuti.
  13. Versate lo sciroppo al miele caldo sulle frittelle poi spolveratele con la cannella in polvere.
    A piacere potete utilizzare anche noci tritate e/o semi di sesamo tostati.

Se amate la cucina etnica ecco altre due ricette di frittelle che arrivano da lontano: – le frittelle di riso del Mardì Gras di New Orleansfrittelle con il miele e il sesamo algerine.  
Foto di avlxyz

Parole di GIeGI