Pasta alla boscaiola con panna

Pasta alla boscaiola con panna

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
280 Kcal/Porz

    La pasta alla boscaiola con panna è una variante piuttosto diffusa della tipica pasta alla boscaiola con sugo rosso. Un primo piatto che parla tipicamente dell’autunno, con il profumo dei porcini che ci introduce nella stagione delle foglie cadenti accompagnandoci in una preparazione culinaria dai sapori più tipicamente invernali. Anche l’uso della salsiccia, racconta la sua storia autunnale, e insieme ai piselli crea un piatto completo e saporito. È poi un piatto veloce da realizzare perchè i suoi ingredienti non prevedono una cottura lunga, ma assicura ad una cena in famiglia il calore necessario per una piacevole serata autunnale.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta alla boscaiola con panna per quattro persone

    • 400 gr di pasta rigata
    • 200 ml di panna da cucina
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1 spicchio d'aglio
    • Pepe q.b.
    • 80 gr di piselli (anche surgelati vanno bene)
    • 2 salsicce di medie dimensioni
    • 400 gr di porcini freschi
    • Sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta alla boscaiola con panna

    :

    Per prima cosa pulite i funghi porcini raschiando con un coltello la parte superiore e strofinandoli poi con un panno bagnato. Evitate di passarli direttamente sotto l’acqua per preservare il più possibile il loro profumo.

    Sbollentate i piselli per qualche minuto in acqua bollente non salata, scolate e mettete da parte.v

  • In una padella antiaderente piuttosto ampia, mettete a soffriggere lo spicchio d’aglio insieme alla salsiccia tolta dal budello e sbriciolata, ma senza aggiungere altro olio.

  • Fate rosolare per 1 minuto, poi aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco e fate cuocere fino a quando il vino non sarà evaporato.

    A questo punto aggiungete i funghi porcini tagliati grossolanamente e aggiungete un bicchiere d’acqua.

    Fate cuocere una decina di minuti prima di aggiungere i piselli e la panna.

    Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolate al dente. Tenete da parte un bicchiere di acqua di cottura per eventuale necessità.

    Aggiungete la pasta al condimento nella pentola mentre è ancora sul fuoco e mescolate per bene.

    Se il condimento vi sembra troppo asciutto, aggiungete un po’ d’acqua di cottura della pasta che avete tenuto da parte, altrimenti spegnete il fuoco, spolverate con pepe a piacimento e servite.

    Foto di Helen Yu

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti