Sugo ai funghi

Sugo ai funghi porcini

Foto Shutterstock | from my point of view

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 150/porzione

Con l’autunno la ricetta del sugo ai funghi è quasi obbligatoria! Approfittiamo dei meravigliosi regali che in questa stagione i nostri boschi ci mettono a disposizione facendoci tornare al palato sapori classici e antiche tradizioni come una bella pasta condita con un sughetto ai funghi gustoso! Qui di seguito vi proponiamo sia la ricetta del sugo di funghi al pomodoro sia quella del sugo ai funghi in bianco da non far mancare sulle vostre tavole! In questo periodo di straordinaria abbondanza di questi formidabili prodotti della natura vi consigliamo di usare funghi freschi misti, o ancora meglio solo funghi porcini, ma in mancanza di altro potete usare anche gli champignon.

Ingredienti

  • funghi freschi (porcini o misti) 450 gr
  • olio axtravergine di oliva qb
  • cipolla 1/2
  • aglio 1 spicchio
  • polpa di pomodoro 250 gr
  • prezzemolo qb
  • vino bianco 1/2 bicchiere
  • sale e pepe qb

Preparazione

  1. Per iniziare il vostro sugo ai funghi tagliate i funghi a cubetti dopo averli puliti come indicato qui.

  2. Tritate la cipolla finemente e mettetela a rosolare nell’olio insieme allo spicchio d’aglio (l’ideale è usare una casseruola di terracotta).

  3. Una volta che la cipolla si è ammorbidita aggiungete i funghi freschi al soffritto e fate insaporire. Mescolate con cura e fate cuocere per una decina di minuti a fiamma media per far perdere loro l’acqua di vegetazione, rigirandoli di tanto in tanto per non farli attaccare alla casseruola.

  4. A questo punto sfumate con il vino bianco, alzando un po' la fiamma. Aggiungete infine la polpa di pomodoro.

  5. Attendere che il sugo prenda il bollore, dopodiché abbassare la fiamma e coprire la casseruola con il coperchio, facendo cuocere per una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

  6. Il sugo ai funghi è pronto: gustatelo con la pasta come taglierini, pappardelle, tagliatelle, oppure con la polenta… e tutto ciò che vi suggerisce la fantasia!

Sugo ai funghi: varianti alla ricetta

Bucatini funghi e pancetta

Foto Shutterstock | mnimage

Se volete preparare un sughetto di funghi ancora più delizioso e dal sapore forte, allora potete aggiungere una manciata di funghi porcini secchi alla ricetta sopra. Fateli ammollare in acqua calda per 1 ora e poi tritateli e uniteli al soffritto prima di aggiungere i funghi freschi.

Potete anche usare solo funghi secchi, nel qual caso tenete presente che una volta reidratati peseranno di più, quindi usatene al massimo 70 grammi. Se invece usate i funghi surgelati potete metterli in pentola direttamente, senza scongelarli, facendo assorbire tutti i liquidi prima di procedere con al ricetta.

Sugo ai funghi in bianco

Tagliatelle ai funghi porcini

Foto Shutterstock | Piotr Krzeslak

Se il pomodoro non vi piace o semplicemente volete preparare un sughetto ai funghi in bianco allora passate in padella con un paio di spicchi di aglio i funghi puliti e fatti a pezzi. Usate metà olio e metà burro per il soffritto. Rosolate a fuoco vivo per 5 minuti, sfumate con del vino bianco, poi abbassate la fiamma, mettete il coperchio e fate cuocere una ventina di minuti. Terminate con un’abbondante spolverata di prezzemolo e usate il sugo ai funghi bianco per condire la pasta.

Potrebbe interessarti anche

Piatto di penne con funghi, pomodoro e pancetta

Foto Shutterstock | d_r_a_r_t

Le ricette di primi e secondi piatti con i funghi sono deliziosi e possono essere preparati con ”il re del bosco”, ossia con il fungo porcino, ma anche con altri tipi di funghi. Noi vi consigliamo di usare un mix di vari tipi di funghi in modo da aumentare i sapori presenti nei vostri piatti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.