Gamberetti in conchiglia al gratin

Gamberetti in conchiglia al gratin

    Oggi prepareremo i gamberetti in conchiglia al gratin, una ricetta abbastanza semplice, pronta in soli 30 minuti di tempo, realizzata con la besciamella unita alle verdure e profumata con il parmigiano e la Groviera grattugiati. Per contenere questo gustoso antipasto a base di pesce utilizzeremo le conchiglie delle capesante, in modo da rendere la preparazione ancora più invitante e simile alle specialità che gli chef preparano nei migliori ristoranti.

    Ingredienti

    Ingredienti Gamberetti in conchiglia al gratin

    • 400 gr di gamberetti surgelati sgusciati
    • 1 carota
    • 1 cipolla piccola
    • 2 cucchiai di parmigiano e Groviera grattugiati
    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • aneto q.b.
    • sale q.b.
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 zucchina
    • 2 dl di besciamella densa
    • pangrattato q.b.
    • burro q.b.
    • noce moscata q.b.
    • pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Gamberetti in conchiglia al gratin

    Lavate le verdure, spuntatele, raschiatele e tagliatele alla julienne; quindi sbucciate e affettate la cipolla al velo.

    Rosolate le verdure con l’aglio sbucciato in una padella, salate, pepate e cuocete per 20 minuti; unite i gamberetti scongelati e un cucchiaio di aneto tritato.

    Versate il vino, aggiustate di sale e pepe, spegnete il fuoco e unite la besciamella e i formaggi; insaporite con una grattata di noce moscata.

    Amalgamate e versate il composto nelle conchiglie, cospargete con un cucchiaio di pangrattato e con i fiocchetti di burro; gratinate per pochi minuti nel grill caldissimo e servite.

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti