Petto d’anatra in salsa di fichi

    photo-full
    Il petto d'anatra in salsa di fichi è un secondo piatto non difficile da cucinare ma che necessita di un poco di attenzione nella preparazione. Dopo la marinatura del petto di anatra, dovrete farlo rosolare al forno in due fasi distinte. Poi preparerete la salsa di fichi frullando i frutti e unendone la polpa a senape di Digione, vino Porto e burro. Se non sapete come cucinare l'anatra, che è un tipo di carne alquanto inconsueta nella nostra cucina, seguite la nostra ricetta passo passo.

    Ingredienti

    • 400 g di petto d’anatra
    • 200 g di fichi
    • 2 rametti di rosmarino
    • Una noce di di burro
    • 4 cucchiai di olio di oliva
    • 1 cucchiaio di senape di Digione
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • ½ bicchiere di vino Porto
    • Sale
    • Pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Fate marinate il petto di anatra in una ciotola con un cucchiaio di olio, un rametto di rosmarino, sale e pepe per circa un’ora. 

    Scaldate il forno a 220° C. Poi fate rosolare sul fuoco le fette di petto d’anatra in una teglia con due cucchiai di olio. 

    Spolverizzate con lo zucchero e girate un paio di volte. Aggiungete anche il secondo rametto di rosmarino e mettete la teglia in forno per 5 minuti. 

    Cuocete la carne per circa 30 minuti abbassando il forno a 160° C, girando qualche volta la carne.

     

    Nel frattempo lavate e sbucciate i fichi, poi frullateli. Mettete la polpa in un tegame aggiungendo la senape e il burro, e mescolate. 

    Unite il Porto e lasciate addensare. Servite il petto d’anatra a fettine e cosparso della salsa di fichi. 

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI